Crea sito

Porridge di avena SUBITO PRONTO

vegan Porridge di avena senza ammollo

Il Porridge è una zuppa di avena di origine inglese. Ottimo per una colazione sana, proteica e sostanziosa: ricca di carboidrati, fibre, proteine, minerali e vitamine…
La mia versione vegan è una ricetta facile e veloce, senza ammollo con: fiocchi di avena, latte vegetale (o yogurt di soia) e per scelta senza zucchero. Adoro gustarlo con tanta frutta di stagione e semi oleosi, accompagnato da una tazza di tè o una tisana calda.

Chiamato anche: Porrige, crema o pappa di avena, pappetta, polenta d’avena. Scopri qui i nomi di tutte le varianti nel mondo.

STAGIONALITA’: perfetto per ogni stagione.

Porridge di avena senza ammollo
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • Porzioni1
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaSalutare

Porridge di avena

Ingredienti per la cottura

  • 40 gFiocchi di avena (o crusca)
  • 150 gAcqua (e/o latte vegetale)
  • 1 pizzicoSale
  • 1 cucchiaioUva sultanina o altra frutta disidrata (facoltativo)
  • q.b.Spezie (facoltative)

Ingredienti da aggiungere a freddo

  • 50 glatte vegetale non zuccherato (o 150 ml di yogurt di soia bianco)
  • frutta di stagione (a volontà)
  • q.b.semi oleosi
  • q.b.frutta secca (spezzettata)

Strumenti

  • Padella
  • Mestolo o cucchiaio

Porridge di avena

  1. Porre in un padellino: i fiocchi di avena, l’acqua (tre – quattro volte i cereali: le dosi sono soggettive con l’esperienza ognuno trova le sue), un pizzico di sale, la frutta essiccata a pezzi piccoli (uvetta, datteri, fichi, prugne, albicocche secche…) e l’eventuale spezia* preferita.

    Mescolare e cuocere per circa 5 minuti o fino a che l’acqua si sarà assorbita (più si cuoce e più diventerà cremoso).

    Versare la zuppa di avena in una ciotola, allungare con il latte o lo yogurt (di soia) e mescolare ancora.

    Preparare a pezzi la frutta fresca di stagione ed aggiungerla assieme ai: semi oleosi e la frutta secca tritata grossolanamente.

    Addolcire con dello zucchero, solo se necessario.

ALTERNATIVE e VARIANTI

*spezie e aromi per abbinamenti più o meno insoliti: alga spirulina, basilico, cacao amaro, cannella, curcuma, fava di Tonka, menta, noce moscata, pepe lungo, peperoncino, polvere tè verde matcha, vaniglia, zenzero

– si può utilizzare latte vegetale anche per la cottura, per una versione leggera – light: utilizzare invece solo acqua

latti vegetali di: amaranto, avena, cocco, mandorla, nocciola, riso, soia…

– per un sapore diverso: allungare con del caffè (anche d’orzo)

Frutta essiccata (meglio utilizzare quella senza zucchero): albicocche, ananas, arance, bacche di Goji, banane, ciliege, datteri, fichi, fragole, frutti rossi, kiwi, lamponi, mele, melone, mirtilli neri o rossi, papaja, pesche, pere, prugne, uvetta…

frutta secca tritata grossolanamente: anacardi, bagigi, noci, mandorle, nocciole, noci pecan, pinoli, pistacchi

semi oleosi: semi di girasole, di zucca, di sesamo, di papavero, di chia

– granella di fave di cacao, scaglie di cioccolato fondente, gocce di cioccolato

– aggiungere mele cotte e cannella

– crema di arachidi o pasta di nocciole o di pistacchi

– utilizzare altri cereali: misti, farro, frumento, grano, riso, segale…

– farina di cocco o cocco rapè (grattugiato)

– biscotti o amaretti sbriciolati

eventuali zuccheri da aggiungere: malto, marmellata, stevia, zucchero muscovado, sciroppo d’acero, di agave, di datteri, di mais, di riso

ulteriori ingredienti VEGETARIANI

– latte vaccino

– yogurt bianco al naturale o greco

– miele

Per una colazione vegetariana e golosa, prova i muffin al cioccolato e noci

Per trovare la colazione già pronta alla mattina

Porridge FREDDO – con ammollo e senza cottura

La versione fredda si chiama “Overnight oatmeal“. La sua traduzione letterale è: fiocchi d’avena riposo durante la notte. Come si prepara? La sera, prima di andare a dormire, mescolare in una ciotola: i fiocchi di avena con i liquidi (latte e/o acqua, oppure yogurt) tre volte il loro peso. Si può aggiungere anche un cucchiaio di uvetta o altra frutta essiccata tagliuzzata. Quindi porre in frigorifero per tutta la notte. Al mattino mescolare ed aggiungere: frutta fresca e secca, gli aromi preferiti.

PORRIDGE con cottura e ammollo

Cuocere, come da ricetta, i fiocchi di avena nell’acqua la sera prima. Una volta cotto, a scelta aggiungere un cucchiaino di semi di chia o di lino, quindi mescolare (rendono il Porridge budinoso). Coprire e porre in frigorifero per tutta la notte. La mattina aggiungere il latte freddo, la frutta fresca a pezzi e i semi oleosi.

Porridge cottura nel MICROONDE o Bimby

Porre una ciotola (idonea al microonde) con: i fiocchi, l’acqua, l’uva passa e il sale nel forno per 4 minuti a 450W. Togliere dal microonde ed aggiungere il latte e gli altri ingredienti.

QUI la versione Bimby.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Sara Grissino

Cuoca green, seguo la stagionalità degli alimenti nella preparazione dei miei piatti. Amo conoscere, sperimentare in cucina i prodotti della campagna e non solo. Solare, mi piace stare in mezzo alla gente, condividere emozioni ed imparare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.