Torta di patate con mortadella e scamorza

La torta di patate con mortadella e scamorza è un piatto facile da fare, si differenzia dalla classica pizza di patate per la presenza della farina, ma non necessita di lievitazione, all’interno ha una deliziosa farcitura filante di scamorza affumicata e mortadella a dadini, ma potrete variare in base a ciò che avete in frigo o ai vostri gusti, io la trovo ottima anche con speck e con prosciutto cotto.

Torta di patate con mortadella e scamorza

Torta di patate con mortadella e scamorza

Vediamo insieme come preparare la ricetta:

ingredienti:

  • 3 patate grandi
  • grammi 80 circa di farina
  • 3 cucchiai di grana o pecorino grattugiato
  • un pizzico di sale
  • un pizzico di pepe
  • grammi 60 di mortadella in una sola fetta
  • grammi 100 di scamorza affumicata a fette
  • pan grattato
  • una noce di burro

procedimento:

Lessate le patate con la buccia lasciandole però sode.

Fate intiepidire le patate, sbucciatele e schiacciatele con una forchetta o uno schiacciapatate.

Versate la farina in una ciotola, unite le patate schiacciate, il formaggio, sale e pepe.

Mescolate gli ingredienti tra loro fino ad ottenere un composto liscio e non troppo appiccicoso, nel caso lo fosse aggiungete altra farina.

Cospargete con un po’ di farina il piano da lavoro e stendete metà impasto di patate in uno strato dello spessore di 0,7-1 centimetro.

Rivestite con carta forno uno stampo possibilmente a cerchio apribile, del diametro di 18 cm.

Mettete il primo strato di impasto, distribuite la scamorza affumicata e la mortadella che avrete precedentemente tagliato a dadini.

Stendete l’impasto rimasto e ricoprite la torta.

Cospargete la superficie della torta di patate con il pan grattato, distribuite sopra piccoli pezzetti di burro sparsi ed infornate per 25-30 minuti a 220°.

Questa torta di patate andrebbe gustata appena sfornata se volete la scamorza filante, ma è buonissima anche fredda, quindi potrete portarla in gite fuori porta oppure al mare, ma non fate il bagno subito dopo 😀

Se ti piacciono le mie ricette e vuoi restare sempre aggiornato, trovi OGGI SI CUCINA anche sulla pagina FACEBOOK

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.