Crostata al caffè decaffeinato con farina di mandorle

Crostata al caffè decaffeinato con farina di mandorle

La crostata al caffè decaffeinato è una piacevole variante alla crostata classica o alla crostata al cacao.
Con l’impasto di questa crostata si possono preparare ricette facili e veloci.
In particolare si possono ottenere dei biscotti buonissimi in pasta frolla profumata al caffè.

Crostata al caffè

Tempo di esecuzione: 10’/15′
Grado di difficoltà: medio bassa
Ingredienti per una torta di 16 cm di diametro:
farina per dolci: 1 bicchiere e mezzo ( 150gr circa)  / 
farina di mandorle:
1 bicchiere e mezzo ( 150gr circa) /
zucchero: 1 bicchiere molto scarso ( 70gr circa ) /
lievito per torte: mezza bustina  / uova: 1 e mezzo  /
sale: un pizzico  /  burro: 125 gr  /  caffè (decaffeinato) solubile: 35gr

Ingredienti per il ripieno:
mascarpone: 125 gr  /  uova fresche: 2  /  zucchero: 1 cucchiaio e mezzo  /
cacao amaro in polvere:
 q.b. /  caffè (decaffeinato) solubile: 2 cucchiai scarsi

Procedimento per la Pasta frolla al caffè decaffeinato:

Su una spianatoia mettete la farina, lo zucchero e metà del caffè decaffeinato solubile.
Unite anche il lievito e il burro a temperatura ambiente.
Mescolate il tutto e spezzettate il burro tra le dita.
Quando quest’ultimo lo avete lavorato bene ve ne accorgete dal colore dell’impasto.
Esso risulterà farinoso ma omogeneo.
Unite l’uovo e la parte bianca o rossa di un secondo uovo e il sale.
Lavorate velocemente l’impasto fino ad ottenere una palla.
Avvolgete la pasta frolla al caffè nella pellicola trasparente.
Fate riposare l’impasto in frigorifero per 20 minuti circa.
Preparate il vostro stampo.
Mettete carta da forno sul fondo, imburrate e infarinate il bordo interno.

Prendete l’impasto di pasta dal frigo.

Stendete un terzo dell’impasto sulla base dello stampo.
Formate ora dei rotolini con l’impasto rimanente.
Attorno alla circonferenza del cerchio dello stampo disponi i rotolini di pasta.
Tagliate un cerchio di carta da forno.
Appoggiatelo dove andrete a posizionare la crema.
Sopra alla carta da forno mettete fagioli secchi o ceci secchi.
Questo per impedire che l’impasto si gonfi troppo durante la cottura.
Infornate a 170° per 15/20′.
Tempi da valutare con le caratteristiche del vostro forno.
Ritirate la crostata quando sarà dorata ed eliminate i legumi e la carta da forno.
Togliete la crostata dallo stampo prima di posizionare la crema.

Procedimento per il ripieno della crostata al caffè:

Prendete le uova e dividete il bianco dal rosso.
In una ciotola amalgamate bene il rosso di un solo uovo con lo zucchero.
Unite il mascarpone e continuate a mescolare per ricavare una crema densa.
Fate sciogliere il resto del caffè decaffeinato solubile in 1 dito di acqua tiepida in un bicchiere.
Aggiungete 2 cucchiai di caffè decaffeinato solubile concentrato alla crema e mescolate.
Montate ora a neve ferma il bianco messo da parte.
Aggiungete alla crema densa il bianco dell’uovo con un mestolo in legno.
Mescolate delicatamente.
Fate respirare ossigeno alla vostra crema con movimento circolare dall’alto verso il basso.
Trasferite la crema sulla crostata raffreddata che avrete sistemato in un patto adatto.

Ed ecco pronta la vostra crostata al caffè.

Nota. Il caffè decaffeinato solubile da me utilizzato era confezionato in bustine monouso pronte, già zuccherate e con latte in polvere.
Questo impasto va bene sia per realizzare la crostata al caffè sia per preparare biscotti golosi.

Torta caffè


Se ti unisci alla mia Fan Page in Facebook per seguire le mie pubblicazioni  QUI mi farà piacere!


Qualche altra idea? Tra le mie ricette prova questi piatti:

Insonnia bastarda, Ricetta per favorire il sonno

Pastina in brodo vegetariano, Ricetta minestra vegetariana

Peperonata in padella, Ingredienti e procedura

Polpette di pollo senza uova, ricetta riciclo gustosa

Ricetta per aumentare determinazione e stima in te stessa

Ricetta per stimolare le azioni positive

Sformatini di patate e piselli, Ricetta senza uova

Spaghetti alla carbonara, Ricetta primo piatto

Storia di una zucchina verde, Fiaba di una Ricetta golosa

Ti dicono #Bisognasapersibuttare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.