Polpette di pane di riciclo

Polpette di pane di riciclo preparate con il pane avanzato e con qualunque cosa abbiate in frigorifero. Una ricetta economica e zero sprechi.

Hai del pane e dei salumi da consumare? Le polpette di pane sono l’ideale per evitare di dover buttare qualunque salume o formaggio abbiate in frigorifero. Semplici e saporite, ottime come secondo piatto ma anche come aperitivo se avete ospiti.

Vi servirà solo del pane avanzato, che potete miscelare anche con del pane in cassetta o con qualunque pane abbiate in dispensa, e qualche altro ingrediente da consumare: salumi, formaggi o verdure.

Io avevo del prosciutto crudo e l’ho utilizzato per preparare queste polpette deliziose.

Con le dosi indicate ho ricavato 12 polpette medie, non troppo grandi. Considero quattro polpette a persona.

Ho lavorato tutto a mano ma se volte un risultato più compatto potete aiutarvi con un mixer da cucina.

Andiamo a prepararle.

Ma prima date uno sguardo anche alle altre ricette di polpette

Potrebbero interessarvi anche queste ricette:

  • DifficoltàFacile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni12 polpette – 3 porzioni
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Ingredienti per preparare le polpette di pane

200 g pane (qualunque tipo, potete anche miscelarlo)
100 g prosciutto crudo (o altro salume)
1 uovo
2 bicchieri latte
1 cucchiaio parmigiano grattugiato
1 pizzico sale
1 cucchiaio pangrattato (+ quanto serve per passare le polpette)
olio di arachide (se friggi)
olio extravergine d’oliva (se cuoci in friggitrice ad aria o in forno)

Strumenti

Strumenti per preparare le polpette di pane

Passaggi

Come preparare le polpette di pane di riciclo

Tagliate le fette di pane a cubetti, metteteli in una ciotola, versate due bicchieri di latte e lasciate ammorbidire per circa 15 minuti.

Tritate a coltello il prosciutto crudo (o altro salume che vi avanza) e tenetelo da parte.

Una volta ammorbidito, strizzate bene il pane con le mani e trasferitelo in un’altra ciotola. Aggiungete un uovo, un pizzico di sale, un cucchiaio di parmigiano grattugiato, un cucchiaio di pangrattato e il prosciutto crudo (o altro salume che vi avanza). Potete aggiungere anche pepe o spezie che vi piacciono.  

Impastate con le mani e formate delle polpette.

Passate le polpette nel pangrattato e procedete alla cottura.

Avete tre opzioni:

– potete friggerle. 

– potete cuocerle in friggitrice ad aria a 200 gradi per 15-18 minuti.

– potete cuocerle in forno ventilato a 200 gradi per 25 minuti o comunque fino a doratura.

polpette di pane di riciclo

Consigli

Potete aggiungere a questo impasto di pane quello che preferite: formaggio, salumi a piacere o verdure.

Per ottenere una consistenza più fine e compatta potete frullare tutti gli ingredienti nel mixer.

Se avanzano conservatele in frigorifero per un giorno. Vi basterà riscaldarle e torneranno buonissime.

Quante polpette a persona?

Con le dosi indicate ho ricavato 12 polpette medie, non troppo grandi, la dimensione di una pallina da golf o poco più. Considero quattro polpette a persona.

*******

Ciao mi chiamo Donatella, foodblogger e da sempre appassionata di cucina e di cibo. Amo i dolci, le ricette facili e le ricette di tradizione, soprattutto quelle della tradizione napoletana.

Cucino anche ricette senza lattosio poichè io stessa ho una leggera intolleranza.

Ti aiuto a cucinare le ricette di tutti i giorni ma ti suggerisco tante ricette che puoi preparare nelle occasioni speciali, quelle in cui si deve fare bella figura. Con i miei consigli ti rendo semplici anche le ricette più elaborate.

Se ti piacciono le mie ricette iscriviti al mio canale WHATSAPP così riceverai le mie ricette ogni giorno.

Nel blog troverai del link di Amazon relativi agli strumenti che consiglio. Si tratta di link affiliati, il che significa che se aggiungi al carrello e acquisti un prodotto utilizzando il mio link io guadagnerò una piccola percentuale ma per te non ci sarà nessun costo aggiuntivo.

Lasciami un commento e scrivimi se ti piace o se hai qualche dubbio.


In questa pagina sono presenti link di affiliazione che garantiscono a questo sito una piccola quota di ricavi, senza variazione del prezzo per l’acquirente.

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *