Crea sito

Vellutata finocchi patate e zucchine leggera e gustosa

vellutata finocchi patate e zucchine

Ormai lo sapete quanto adoro preparare le vellutate! Fanno bene sono economiche leggere e sazianti! Oggi nello specifico vi propongo la vellutata finocchi patate e zucchine, davvero ottima. Le vellutata è una ricetta davvero furba! Infatti si può preparare usando le verdure che più ci piacciono. Può trasformarsi in un piatto di riciclo per sfruttare gli avanzi nel frigo. Oppure diventare un piatto gourmet creando nuovi abbinamenti. Nel blog trovate una bella varietà di vellutate zuppe minestre e creme! Una delle mie preferite è la Vellutata di zucchine con gamberi allo zafferano un piatto davvero raffinato quanto semplice. Ecco gli ingredienti per preparare la vellutata finocchi patate e zucchine.

Altre ricette che potrebbero interessarti:
Minestra di fagioli cannellini e cavolo toscano
Zuppa di ceci e cozze
Minestra di rape e fagioli
Vellutata di cipolle con patate e porri

vellutata finocchi patate e zucchine light
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura50 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 260 gfinocchi (1 finocchio)
  • 300 gzucchine
  • 250 gpatate
  • 2 cucchiaiolio di oliva
  • q.b.cipolla (oppure porro, per il soffritto)
  • q.b.pepe
  • q.b.sale
  • q.b.prezzemolo tritato
  • q.b.origano secco

Preparazione

vellutata finocchi
  1. Per preparare la vellutata finocchi patate e zucchine cominciamo col pulire le verdure.

  2. Lavatele per bene sotto l’acqua, eliminate la buccia dalle patate e le foglie più dure dei finocchi specie se rovinate.

  3. La buccia delle zucchine non la elimino ma se preferite potete sbucciarle.

  4. Il peso indicato sopra delle verdure è dopo averle pulite.

  5. Tagliate le verdure a pezzettoni, passatele sotto l’acqua per un risciacquo veloce e mettete da parte.

  6. Tagliate la cipolla (o il porro) a fettine sottili (per la quantità regolatevi ad occhio).

  7. Prendete ora una casseruola capiente, all’interno mettete un paio di cucchiai di olio e accendete il gas.

  8. Unite poi il porro (o la cipolla) e fate soffriggere dolcemente.

  9. Aggiungete poi tutte le verdure e ricoprite con acqua. Ci vorrà circa 1,2 litri di acqua.

  10. Se preferite potete fare la sera prima del brodo vegetale e usarlo al posto dell’acqua.

  11. Aggiungete un pizzico di pepe, origano, un po’ di sale e fate cuocere a fiamma bassa fin quando le verdure saranno ben sfruttate.

  12. Se volete potete aggiungere (nel caso avete usato l’acqua) anche mezzo dado vegetale.

  13. Quando l’acqua si sarà un po’ ritirata e le verdure saranno ben cotte spegnete il gas.

  14. Io l’ho fatta cuocere a fiamma bassa lentamente, per circa un’ora così da sfruttare tutte le verdure.

  15. Aggiungete il parmigiano grattugiato e frullate il tutto con un minipimer fino ad ottenere una crema.

  16. Assaggiate la vellutata e se manca un po’ di sale aggiustate e frullate di nuovo per amalgamare.

  17. Et voilà, la vellutata finocchi patate e zucchine è pronta per essere gustata!

  18. Un bel piatto economico e leggero, perfetto per stare in forma senza rinunciare al gusto!

  19. Spero che questa ricetta vi sia piaciuta! Tornate presto a trovarmi!

    Ricetta e Foto Gabry – tutti i diritti riservati

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Gabry

Il mio nome è Gabry (o meglio Gabriella!) e sono abruzzese doc!! Sono una ragazza semplice, con un grande cuore ♥ Non sono una cuoca di professione, piuttosto mi definisco una “pasticciona” ai fornelli! Però, tra esperimenti, successi e fallimenti, quando indosso il mio grembiule mi sento felice...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.