Crea sito

Bon bon al cocco facilissimi

Bon bon al cocco facilissimi

Bon bon al cocco facilissimi

I bon bon bon al cocco sono fantastici, io li preparo orami da anni riscuotendo sempre un grande successo. La ricetta è una furbata di Stefania del sito Arabafelice. I suoi bon bon al cocco sono facilissimi e… anche l’ esperimento freezer è riuscito, scongelandoli poi in frigo una notte. Preparateli con i colori che preferite, io per Natale li ho fatti rossi e verdi e disposti su un vassoio dando la forma di albero di Natale… geometrico! Oppure potete prepararli tutti rossi e creare un bel cuore stilizzato, arancioni e neri potranno diventare una mostruosa zucca di Halloween, di tutti i colori per Carnevale e così via. Io li preparo spesso, di solito in grandi quantità e li tengo in congelatore, pronti per quando ho ospiti improvvisi o quando mi assale la voglia di un dolcetto. Perfetti da presentare anche durante cene a buffet, happy hour, brunch, da portare quando si è invitati a pranzo o in occasione di festine per bambini.

Ingredienti:

  • 315 gr farina di cocco
  • 310 gr zucchero a velo
  • 1 lattina latte condensato (397 gr)
  • vaniglia
  • colorante alimentare (facoltativo)

Procedimento:
Preparare questi bon bon al cocco è davvero molto facile. In una terrina unite la farina di cocco, lo zucchero a velo, la vaniglia e il latte condensato e mescolate bene finchè tutto il composto si sarà amalgamato perfettamente.
Se volete colorarne una parte, dividete l’impasto in due e in una aggiungete il colorante alimentare prescelto.
Prendete un recipiente quadrato o rettangolare, mettete e livellate bene con il dorso di un cucchiaio o con le mani il composto bianco e versateci sopra quello colorato, livellando per bene anche quest’ultimo.
Riponete in frigo almeno una notte senza coprire perché i bon bon al cocco dovranno seccare; tagliateli solo prima di servirli.
Teneteli a temperatura ambiente qualche ora prima di gustarli.

Clicca mi piace alla mia pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta

Bon bon al cocco facilissimi

29 Risposte a “Bon bon al cocco facilissimi”

        1. Io l’ho fatto una volta sola per un dolce… io credo proprio che sia la stessissima cosa!!! L’importante è che ti venga la giusta consistenza…! Daaaiiii lanciatiiiiii
          Marta

    1. Grazie, sei un tesoro…! Li ho preparati anche oggi… son velocissimi e piacciono sempre tanto! Un abbraccio, Marta

  1. Era da molto tempo ch eli volevo fare-finalmente ci sono riuscita! Sono cosi carini e buoni.Unico neo (mia culpa) ho esagerato con il colorante e appunto quelli a cui inserito il colorante sono rimasti mollici nonostante il freezer( credo sia dovuto contenuto alcool) Sono cosi belli da vedere. Io li ho fatti tondi negli stampi da cioccolatino.

    1. Bra-vis-si-maaaaaaa
      Se hai problemi con il colorante, utilizza quello in polvere!
      Buonissima giornata!
      Martolina

  2. ciao sono carini da vedere e penso anche buoni da mangiare , ma se non piace la farina di cocco come si può fare ? oppure li hai mai provati a farli con il cioccolato ?

    1. Io li ho sempre preparati così… pensavo di provare con la farina di mandorle… che ne pensi? Se vuoi provo e ti faccio sapere… Grazie comunque dei complimenti, sei davvero gentile! Buona serata!

      1. non lo so … potresti provarli a fare un pò con tutte le farine e vedere cosa esce , io ho anche la farina americana chissà come viene con quella

    1. Quella la devi cuocere, mentre la farina di cocco o di mandorle no… quindi la ricetta anche con quella di mandorle non dovrebbe cambiare ma devo provare le proporzioni con il resto! Vuoi provare prima tu? Ora mi hai incuriosita!

      1. in verità io le mandorle non posso mangiarle , ecco perchè ti chiedevo con che altra farina si potrebbe fare , perchè sono sfiziosi questi cubetti

  3. Grazie Paola, sei davvero carina! Pensa che la prossima settimana li farò rossi e verdi e cercherò di fare la forma dell’albero di Natale… piacciono tanto anche a me!!! Un abbraccio e buona serata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.