Crea sito

Orecchiette con le cime di rapa

Orecchiette con le cime di rapa

Le mie orecchiette con le cime di rapa fatte seguendo fedelmente la ricetta e dando risalto esclusivamente al sapore..

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Porzioni1
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaRegionale Italiana

INGREDIENTI

  • 200 gcime di rapa
  • 2 filettiacciuga sott’olio
  • 1 spicchioaglio
  • 20 gpangrattato
  • q.b.sale
  • q.b.olio di oliva
  • q.b.peperoncino

Prepariamo le orecchiette con le cime di rapa

Per delle ottime orecchiette con le cime di rapa servono pochi passaggi ma doverosi.
  1. Prima di tutto mettiamo sul fuoco una pentola con abbondante acqua e poi iniziamo a pulire le cime di rapa aiutandoci con un coltellino, eliminiamo le foglie grandi lasciando solo le foglie più piccole e i fiori, dopo di che laviamole e lasciamole scolare.

  2. Nel frattempo prendiamo un pentolino e con un filo d’olio tostiamo il pangrattato aiutandoci con una Marisa per non farlo bruciare. Quando avrà raggiunto un bel colore bruno spegniamo e trasferiamolo in una ciotolina.

  3. Appena l’acqua bolle, saliamo e buttiamo prima le cime e poi a seconda del tempo di cottura delle orecchiette anche la pasta (le mie avevano un tempo di cottura di 10 min, ma se avete tempo e volete farle voi considerate i pochi minuti di cottura della pasta fresca, ma considerate sempre che per la cottura delle cime ci vogliono 10 minuti circa).

  4. Mentre le cime e la pasta cuociono occupiamoci del soffritto mettendo in padella, olio, aglio in camicia schiacciato e il filetto di acciuga. Appena sfrigolerà un pochino iniziamo a schiacciare con la cucchiarella il filetto che come per incanto si scioglierà nell’olio.

  5. Scoliamo la pasta insieme alle cime e versiamo il tutto nel soffritto avendo cura di togliere lo spicchio d’aglio, aggiungiamo del peperoncino a proprio gusto (io esagero) e mantechiamo con un mestolo d’acqua di cottura.

  6. Spegniamo il fuoco e impiattiamo mettendo tutto insieme, cime di rapa e orecchiette come in un caldo abbraccio e poi terminiamo con la spolverata di pangrattato. Buon appetito e buon tutto nella tradizione pugliese..

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da martanoskitchen

La cucina è come una bella donna, per conquistarla devi dare sempre il meglio di te, ricordandoti sempre che un pizzico di pepe non guasta mai..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.