Gnocchi di Zucca con Speck Noci e Salvia

Gnocchi di Zucca con Speck Noci e Salvia, un primo piatto davvero squisito e veloce.

La ricetta è molto semplice. Per prima cosa, si fa rosolare lo speck nel burro insieme alle noci e alla salvia. Nel frattempo, si fanno cuocere gli gnocchi di zucca e una volta cotti, basta colarli con una schiumarola e versarli delicatamente nella padella con il condimento. Si lasciano mantecare qualche minuto, una spolverata di formaggio grattugiato e sono pronti per essere assaporati.

Se preferite, potete realizzare la ricetta sempre con gli gnocchi, ma di patate. Qui trovate la mia ricetta per fare degli gnocchi di patate perfetti.

Ma ora vediamo insieme come realizzare la ricetta degli Gnocchi di Zucca con Speck Noci e Salvia. Preparate gli ingredienti che incominciamo.

ALTRE RICETTE DI PRIMI PIATTI GUSTOSI CON GLI GNOCCHI:

Gnocchi di Zucca con Speck Noci e Salvia
  • DifficoltàFacile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

600 g gnocchi (di zucca)
40 g burro
100 g speck a fettine (o di più se preferite)
4 foglie salvia
6 noci
q.b. parmigiano grattugiato

Strumenti

1 Padella

Passaggi

Realizzare gli Gnocchi di Zucca con Speck Noci e Salvia è molto semplice.

Per prima cosa, mettete sul fuoco una pentola con abbondante acqua e portate ad ebollizione.

Nel frattempo, versate in una padella abbastanza capiente il burro e lo speck tagliato a striscioline sottili. Mettetela sul fuoco a fiamma bassa e fate rosolare leggermente lo speck.

Sgusciate le noci e schiacciatele grossolanamente con le mani e inseritele nella padella insieme allo speck e alla salvia tagliata finemente. Fatele andare qualche minuto, sempre a fuoco basso.

Quando l’acqua bolle, aggiungete il sale grosso e fate cuocere gli gnocchi: ci vogliono pochi minuti.

Mentre gli gnocchi cuociono, aggiungete nella padella un mestolino di acqua di cottura e amalgamate bene con un cucchiaio di legno.

Appena gli gnocchi sono cotti, scolateli con una schiumarola e versateli direttamente nella padella, mescolando delicatamente. Fate mantecare ancora qualche minuto in modo da farli insaporire bene.

Se necessario, aggiungete un mestolino d’acqua di cottura degli gnocchi e amalgamate a fiamma dolce.

Spolverizzate con il Parmigiano Reggiano grattugiato e servite. Ecco gli Gnocchi di Zucca con Speck Noci e Salvia pronti. Buon appetito!

Gnocchi di Zucca con Speck Noci e Salvia

Alla prossima ricetta!

Gnocchi di Zucca con Speck Noci e Salvia

Conservazione

Potete conservare gli Gnocchi di Zucca con Speck Noci e Salvia in frigorifero per un paio di giorni.

INVENTA MENU’

Potete abbinare gli Gnocchi di zucca a:

ANTIPASTI: Acciughe in Salsa Verde

SECONDI: Coniglio in tegame con olive e carote

DESSERT: Millefoglie con Crema Chantilly Fragole e Mirtilli

SE VI PIACCIONO LE MIE RICETTE, POTETE SEGUIRMI ANCHE SULLA MIA PAGINA FACEBOOK QUI OPPURE SU PINTEREST QUI 

Seguitemi su @maniinfrolla e condividete le vostre creazioni con l’hashtag #maniinfroll

“Links sponsorizzati presenti nella ricetta”

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.