Crea sito

Sacher al cucchiaio con crema alla vaniglia

Qualche settimana fa sono stata invitata dalla food blogger Alice, del blog “La cucina e le bestemmie di Pizzakaiju“, a partecipare in un gruppo di cucina su Instagram. In tale gruppo, sono diverse le regole da rispettare, ma la più interessante è quella di dover condividere settimanalmente, o meglio ancora replicare, qualche ricetta di un altro membro del gruppo (estratto a sorte). Ecco che la prima settimana è stata sorteggiata @ali_funkofit, dal blog “Pappainbocca“, ed io ho scelto questo dolce. Lei lo chiama “Bicchierini di Sacher destrutturata ai frutti di bosco con crema alla vaniglia“, ma io l’ho replicato con qualche mia personalizzazione e rinominato così: Sacher al cucchiaio con crema alla vaniglia.

Un dessert bello da presentare a tavola, direi da vero Chef, ma soprattutto, squisito!

Nella mia versione, a differenza dell’originale, il dolce è preparato dentro dei veri e propri bicchieri, quindi in una porzione grande per ogni comensale. Se si desidera invece fare dei piccoli assaggi, puoi fare come lei, dentro di piccoli bicchieri. Ma guarda che uno tira l’altro… quindi pensa che il bis lo cercheranno di sicuro!!

Come al solito, nella preparazione della Sacher al cucchiaio con crema alla vaniglia ho utilizzato la planetaria. Ma se non la possiedi, puoi seguire il procedimento così come spiegato usando un comune sbattitore oppure a mano (sarà più faticoso ma ugualmente fattibile).

Sacher al cucchiaio con crema alla vaniglia

Sacher al cucchiaio con crema alla vaniglia

  • Preparazione: Tempo di raffreddamento + 20 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 6 porzioni (comunque, in base alla grandezza del bicchiere)
  • Costo: Alto

Ingredienti

Per la Sacher

  • 50 g Cioccolato fondente (Min. 85%)
  • 40 g Olio di cocco (L'autrice originale suggerisce di poterlo sostituire con del burro)
  • 2 Uova
  • 80 g Zucchero di canna
  • 50 g Farina di riso
  • 3,5 g Lievito in polvere per dolci fatto in casa (Oppure lievito chimico in polvere per dolci)
  • 100 g Marmellata di frutti di bosco
  • 1 pizzico Sale
  • 1/2 Baccello di vaniglia (Oppure 1/2 bustina di vanillina)

Per la crema alla vaniglia e composizione finale del dessert

  • 150 g Yogurt greco
  • 3 cucchiaini Miele
  • 1/2 Baccello di vaniglia (Oppure 1/2 bustina di vanillina)
  • 50 g Frutti di bosco (Vanno bene anche quelli surgelati)

Preparazione

Preparazione della Sacher

  1. Sciogliere nel microonde (oppure al bagnomaria) il cioccolato fondente spezzettato insieme all’olio di cocco. Mettere da parte per farlo intiepidire;

  2. Nella ciotola della planetaria inserire i tuorli, lo zucchero, il sale ed i semini di mezzo baccello di vaniglia. Quindi sbattere durante alcuni minuti, fino a quando non si formerà un composto ben spumoso;

  3. In un’altra ciotola, montare a neve ferma gli albumi e tenere da parte;

  4. Preriscaldare il forno a 180ºC;

  5. Preparare lo stampo, che non sia né troppo grande né troppo piccolo. Io ho utilizzato una teglia di circa 20 x 20 cm. Quindi imburrare ed infarinare e tenere da parte;

  6. Quando il cioccolato fuso si sarà leggermente intiepidito, unirlo ai tuorli sbattuti e mescolare bene;

  7. Aggiugerci la farina insieme al lievito in polvere fatto in casa (oppure lievito chimico in polvere) e mescolare ancora per qualche secondo;

  8. Unire gli albumi montati a neve, a poco a poco, mescolando delicatamente dall’alto verso il basso per evitare che si smontino troppo;

  9. Versare il composto nello stampo ed infornare in modalità statica durante 25 minuti. Per controllare la corretta cottura, fare la prova stecchino al centro del tortino al cioccolato;

  10. Attendere che lo stampo si raffreddi un po’ prima di estrarre il tortino. Quindi, metterlo sulla griglia e farlo raffreddare completamente;

Preparazione della crema alla vaniglia

  1. Versare nella ciotola della planetaria lo yogurt, il miele ed i semi dell’altro mezzo baccello di vaniglia;

  2. Mescolare fino a formare un crema ben omogenea;

  3. Tenere la crema alla vaniglia in frigorifero fino al momento di comporre il dolce finale;

Composizione finale del dolce

  1. Tagliare a metà il tortino al cioccolato e spalmare la marmellata sulla metà inferiore. Quindi sovrapporre l’altra metà;

  2. Dividere la “Sacher” in tante porzioni, più o meno uguali, quanti bicchieri devono essere preparati (nel mio caso l’ho diviso in 6 porzioni);

  3. Sbriciolare metà di ogni porzione di torta sul fondo di ogni bicchiere;

  4. Versare un cucchiaio di crema alla vaniglia sopra la torta sbriciolata;

  5. Sbriciolare sopra la crema la torta rimasta (l’altra metà di ogni porzione);

  6. Infine, versare altro cucchiaio di crema alla vaniglia;

  7. Completare con qualche frutto di bosco (lamponi, mirtilli, ribes, ecc.). Io ho utilizzato un mix di frutti di bosco surgelati e fatti scongelare bene prima.

  8. Sacher al cucchiaio con crema alla vaniglia

    Consiglio di tenere i bicchieri di Sacher al cucchiaio con crema alla vaniglia in frigorigero, durante qualche ora (meglio ancora se preparati il giorno precedente), prima di servire.

    Buon dessert!

Note

Pubblicato da Encarna

Dietro a "Mammachepaella!", ci sono io, un cuore spagnolo diviso tra l'Italia e la Spagna, così come la mia cucina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Icona torna su MAMMACHEPAELLA