Crea sito

Frittata di pomodorini e salsiccia, ricetta furba

Sicuramente capiterà anche a te di trovarti con degli avanzi di una deliziosa Caprese, o semplicemente dell’insalata di pomodorini (o pomodoro). È ben risaputo che il giorno dopo diventano mollicci e poco appetibili. Così, con lo spirito anti spreco che mi ritrovo, ho voluto provare a “riciclare” il pomodoro (perché la mozzarella, nel caso della Caprese ad esempio, è perfettamente mangiabile se ben conservata in frigorifero). E doppo lo sperimento, direi riuscitissimo, ecco la mia squisita frittata di pomodorini e salsiccia (quest’ulitma l’ho aggiunta per trasformare il piatto in una portata unica), e che ho voluto sopranominare “ricetta furba” :-p .

Ovviamente, neanche a dirlo, per preparare questa ricetta, non è strettamente necessario utilizzare degli avanzi, ma basta utilizzare la quantità di pomodorini o pomodori freschi indicata più in basso.

Andiamo quindi con la preparazione. Sei pront@?

Frittata di pomodorini e salsiccia

Frittata di pomodorini e salsiccia

  • Preparazione: 5 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 3 Uova
  • 120 g Pomodorini o pomodori (Ben maturi e freschi oppure avanzati, da un'insalata ad esempio)
  • 100 g Salsiccia
  • q.b. Sale
  • q.b. Olio extravergine d'oliva

Preparazione

  1. Eliminare il budello della salsiccia;

  2. Irrorare con un filo d’olio extravergine d’oliva una padella antiaderente, di circa 18-20 cm di diametro, e metterla sul fuoco;

  3. Aggiungerci la salsiccia sbriciolata e cucinarla duranta qualche minuto, girandola di tanto in tanto, finché non risultarà cotta ma non troppo asciutta;

  4. Nel frattempo, nel caso di utilizzare i pomodorini (o pomodori) freschi, lavarli con l’acqua del rubinetto e tagliarli a pezzetti piccoli;

  5. Quando la salsiccia sarà pronta, unirci i pezzetti di pomodoro e cucinarli per pochi minuti, fino a quando saranno leggermente appassiti;

  6. Spegnere il fuoco e mettere da parte la padella;

  7. Sbattere le uova, alle quali si sarà aggiunto un pizzico di sale, utilizzando preferibilmente uno sbattitore elettrico, fino a quando non risultaranno ben schiumose;

  8. Unire alle uova sbattute il misto di pomodorini e salsiccia, scartando l’eventuale eccesso di liquidi che si sarà formato, e mescolare bene con un cuccchiaio;

  9. Mettere di nuovo la padella sul fuoco e, appena sarà calda, versarci il composto di uova, pomodorini e salsiccia;

  10. Controllare che la fiamma non sia troppo forte, così da garantire la cottura interna della frittata. L’ideale è mantenerla in posizione medio-alta per ottenere una frittata perfetta;

  11. Aiutandosi da una paletta piatta, staccare i bordi della frittata dalle parete della padella, dando ad essi una forma arrontodata;

  12. Scuotere di tanto in tanto la padella, facendo dei movimenti delicati così da non rompere la frittata, e dopo circa 7-8 minuti di cottura, girarla con l’aiuto di un piatto piano di diametro simile a quello della padella;

  13. Trasferire nuovamente la frittata nella padella e cucinare dall’altro lato per ulteriori 5-6 minuti;

  14. Frittata di pomodorini e salsiccia

    Prima di servire la frittata di pomodorini e salsiccia, consiglio di farla intiepidire. Per me, è molto più buona così 😉

    Buon appetito!

Suggerimenti

Questo piatto potrebbe essere preparato anche come antipasto. Dopo che la frittata di pomodorini e salsiccia si sarà intiepidita, sarà sufficiente tagliarla a cubetti, più o meno piccoli in base al numero dei piatti che dovrai preparare. Vedrai che bontà!

Pubblicato da Encarna

Dietro a "Mammachepaella!", ci sono io, un cuore spagnolo diviso tra l'Italia e la Spagna, così come la mia cucina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Icona torna su MAMMACHEPAELLA