buondì

Svegliarsi la mattina con un buon profumo di brioche, non ha prezzo. Le prime ore del mattino, sono fondamentali, quei piccoli istanti che ci concediamo prima di affrontare una lunga giornata, necessitano di sapori che risvegliano anche i sensi. La ricetta del Buondì che vi propongo è deliziosa, soffice e genuina. Pochi ingredienti e facile da preparare, è un uno dei tanti modi per coccolarsi o coccolare le persone che amiamo.

Ingredienti:
– 150 g di farina manitoba
– 200 g di farina 00
– 100 ml di latte
– 1 uovo
– 40 g di burro a temperatura ambiente
– 120 g di zucchero
– 5 g di lievito di birra fresco
– 1 pizzico di sale
Per la copertura :
un pò di latte e granella di zucchero

Procedimento: In una planetaria sciogliete il lievito con un pò il latte, un cucchiaino di zucchero e un paio di cucchiai di farina, mescolate e lasciate lievitare per un’ora. Quando questo composto sarà lievitato, aggiungete l’uovo sbattuto, lo zucchero, il latte e le farine setacciate, impastate per bene e alla fine unite un pizzico di sale e i pezzetti di burro a temperatura ambiente. Continuate ad impastare fino a quando il composto sarà ben liscio e omogeneo. Lasciate lievitare l’impasto al caldo per 4 ore coperto da pellicola trasparente. Successivamente infarinate e imburrate una teglia, prendete l’impasto e ricavate tante piccole palline che sistemerete nella teglia una accanto all’altra lasciando uno spazio di circa 2 cm. Lasciate lievitare per altre 2 ore, spennellate con il latte, aggiungete sopra alle brioche la granella e infornate per 20/25 minuti a 180° forno ventilato.