Mese: Giugno 2015

Happy recipe :)

madame

Care #foodlovers,
oggi voglio condividere con voi il mio entusiasmo e la mia gioia per aver scoperto che la ricetta della mia focaccia pugliese, è stata premiata dalla redazione di Expo worldrecipes, che tra migliaia di ricette e contributi che riceve, ha inserito nella Homepage di Expo worldrecipes, nella sezione ” Focaccia Break” la ricetta della mia focaccia. Un’emozione indescrivibile. Solo chi come me ci mette tanta passione e anima in quello che fa può capire. La mia è una grande passione e cucinare è tutta la mia vita e scoprire che una della mie ricette aveva avuto un riconoscimento simile, mi ha fatto fare salti di gioia e dato una gran fiducia in me stessa. Nel nostro piccolo tutti noi speriamo che qualcuno ci dica bravo, un riconosimento dal più piccolo al più grande, solo per farci capire che stiamo sulla strada giusta, che quello che facciamo è stato apprezzato, ci fa sperare, ci fa migliorare, ci apre nuove orizzonti per imparare ancora e mettersi sempre alla prova. A me basta cucinare e vedere che i miei piatti rendono felici chi li assaggia . Questo è il modo di comunicare il mio mondo interiore fatto di mestoli, padelle, fornelli e preziose materie prime. Grazie a chi segue il mio blog e le mie ricette, grazie a chi condivide la mia stessa passione, grazie ai sognatori….. perchè su questo blog saranno sempre i benvenuti. 🙂

Pubblicato in Dessert | Commenti disabilitati su Happy recipe :)

Tartufi al cioccolato fondente, cocco e rum.

11649324_10206067934331341_65022805_o

Oggi preparo tartufi e bon bon, come se non ci fosse un domani!!! Questi piccoli peccati di gola, al fondente e rum, sono buoni da impazzire. Il gusto è particolarmente avvolgente, tutti i sapori si distinguono perfettamente e creano una vera armonia per il palato. Golosi e cioccolatosi, vi faranno sognare già dal primo assaggio.

Ingredienti :
– 300 g di cioccolato fondente
– 200 ml di panna fresca
– 60 g di burro
– 5 cucchiaini di rum
– 40 g di cacao dolce
– 200 g di granella di cocco

Procedimento : Tritate il cioccolato e scioglietelo a bagnomaria con la panna e il burro. Quando il composto sarà pronto, fatelo raffreddare e versateci il rum e il cacao, mescolate bene e ponete il composto in un contenitore di vetro chiuso ermeticamente. Lasciate riposare l’impasto per una notte in frigo. Prelevate la giusta quantità di impasto con un cucchiaino e con le mani create una pallina , passatela nella granella di cocco. Sistemate i cioccolatini nei pirottini di carta o su un’alzatina, conservateli in frigo e serviteli al momento giusto 🙂

Cioccolatini Raffaello

11655991_10206066435213864_1834277026_o

Se amate il cocco e i cioccolatini, e vi siete chieste come realizzare i famosi e buonissini bon bon della Ferrero, allora questa è la ricetta giusta per voi. Semplici da realizzare e con pochi ingredienti, riuscirete a creare questi dolcissimi e golosi bon bon che potete presentare come delizioso dessert sia ad un tè con le amiche e sia come dolce a fine pasto, bello da vedere e buono da assaporare. Inoltre questa ricetta si avvicina molto ai veri Raffaello, e quindi i vostri ospiti rimarranno stupiti dal fatto che per voi in cucina non esistono segreti, nè barriere. Vi consiglio di preparare l’impasto la sera prima e di farlo riposare in frigo per una notte, per realizzare le palline prendete l’impasto con un cucchiaino, dategli la forma di una sfera velocemente e passatelo nella granella di cocco, sistemate i bon bon su un’alzatina e riponeteli in frigo.
Siete pronte piccole e curiose pasticcere? Allora mettiamoci all’opera!!!

Ingredienti :
– 300 g di cioccolato al latte
– 200 ml di panna fresca
– 60 g di burro
– 60 g di mandorle tritate
– 80 g di biscotti integrali
– 200 g di granella di cocco

Procedimento : Tritate il cioccolato e scioglietelo a bagnomaria con la panna e il burro. Quando il composto sarà pronto, fatelo raffreddare e poi versateci le mandorle e i biscotti precedentemente tritati, mescolate tutti gli ingredienti e ponete il composto in un contenitore di vetro chiuso ermeticamente , fate riposare l’impasto per una notte in frigo. Prelevate la giusta quantità di impasto con un cucchiaino e con le mani create una pallina , passatela nella granella di cocco. Sistemate i cioccolatini nei pirottini di carta o su un’alzatina, conservateli in frigo e serviteli al momento giusto 🙂

Pubblicato in Dessert | Commenti disabilitati su Cioccolatini Raffaello

Ciambellone al Cocco e Lime

11535221_10206026017523447_871300380_o

Quando l’estate arriva, non solo si pensa al mare, alla tintarella e alle vacanze tanto sognate durante il lungo inverno, ma si cerca anche di mangiare qualcosa di fresco e leggero, senza rinunciare al gusto e alla dolcezza.
Così oggi, vi posto il ciambellone al cocco e lime, una ricetta per un dolce soffice e buono, ideale per le nostre colazione esitive, dal gusto esotico, leggero e fresco. Ottimo accompagnato da una tazza di caffè o un succo di frutta all’ananas, perché il gusto e il benessere a tavola iniziano fin dal mattino.

Ingredienti:
– 150 g di cocco
– 150 g di farina 00
– 4 uova grandi
– 80 ml di olio di semi
– 220 g di zucchero
– 125 g di yogurt bianco magro
– 1 bustina di lievito per dolci
– 1 cucchiaino di succo di lime
– una teglia da 22 cm

Procedimento:
Montate le uova con lo zucchero per 25 minuti, fino a quando il composto risulterà gonfio e spumoso. Aggiungete mescolando lentamente lo yougurt e l’olio di semi. Dopo che avete amalgamato per bene lo yougurt e l’olio, aggiungete il cocco, il succo del lime e mescolate . Unite la bustina di lievito per dolci, e solo alla fine versate poco alla volta la farina precedentemente setacciata. Ricordatevi che questa operazione va fatta lentamente , altrimenti il composto si smonterà e la torta risulterà piatta e per niente soffice. Imburrate e infarinate uno stampo, versate il composto e fate cuocere per 40 minuti a 170°. Qundo la torta sarà pronta lasciatela raffreddare, toglietela dallo stampo e decoratela con un pò di zucchero a velo e granella di cocco.

Pubblicato in Dessert | Commenti disabilitati su Ciambellone al Cocco e Lime

Insalata di calamari

11428103_10205990645919179_1748975002_o
I calamari nelle ricette della tradizione campana sono molto utilizzati. Una preziosa materia prima che si trova sempre fresca sui banchi delle pescherie, ben fornite e attente alla qualità dei loro prodotti. Un calamaro fresco si presenterà con queste caratteristiche :” colore intenso, la parte bianca sarà lucida e brillante, mentre l’odore sarà di salsedine e di alghe. Se invece, il calamaro non dovesse avere queste caratteristiche, allora vorrà dire che non è fresco e quindi, vi sconsiglio l’acquisto. La ricetta che vi propongo è una rivisitazione della classica insalata di mare, io l’ho preparata con i pomodorini, rucola e valerianella. Un’insalata facile e veloce da preparare ideale per una cena estiva a lume di candela.

Ingredienti:
– 800 g di calamari freschi
– 200g di valerianella
– 100 g di rucola
– 100 g di carote novelle
– 1 costa di sedano
– 200 g di pomodorini
– sale e pepe q/b
– un pizzico di peperoncino
– un cucchiaino di limone
– 50 ml di olio evo
– 3 fette di pane

Procedimento: Lavate i calamari sotto l’acqua corrente, tagliateli a rondelle e lessateli in acqua bollente per 20 minuti. Quando i calamari saranno cotti, scolateli e fateli raffreddare. Tagliate i pomodorini a metà, lavate la rucola e la valerianella, e mettetele ad asciugare. Prendete una carota novella e la costa di sedano e tagliateli a dadini. Preparate in una ciotola una salsina con l’olio, un pizzico di sale, pepe , un pò di peperoncino e un cucchiaino di succo di limone, uno spicchio d’aglio intero e fate riposare la salsina per un’oretta. Passiamo ora alla preparazione completa: prendete un piatto disponete prima la rucola, la valerianella, i pomodorini e i dadini di carota e sedano, adagiateci sopra il calamaro e condite con la salsina che avete precedentemente preparato. Accompagnate il tutto con delle fragranti fette di pane appena tostate e buon appetito!

Madame Bistrò

Pubblicato in Contorni | Commenti disabilitati su Insalata di calamari

Cuor di amaretto

11420088_10205955722646119_360466638_o

Cuor di amaretto è un goloso dolce al cucchiaio cremoso e delicato, con un leggero tocco di rum. Vi assicuro che vi conquisterà già dal primo assaggio, la consistenza soffice data dalle due ganache una al cioccolato bianco e l’altra al fondente, si sposano perfettamente con la croccantezza data dall’amaretto, creando così un tripudio di sapori travolgenti.

Ingredienti per 8 persone :
– 200 g di cioccolato fondente
– 200 g di cioccolato bianco
– 400 d di panna fresca ( 200 ml per la ganache al ciocco bianco e 200 g per quella a fondente )
– 100 g di amaretti
– 20 ml di rum

Procedimento : Per preparare la ganache al cioccolato bianco, mettete in un pentolino 200 g di panna fresca e il cioccolato bianco a pezzetti, mettete tutto sul fuoco a fiamma bassa e sciogliete mescolando accuratamente. Quando il composto si sarà amalgamato per bene, spegnete la fiamma e versate la ganache al cioccolato bianco in una ciotola , lasciatela raffreddare nel frigo per circa due ore. Per preparare la ganache al cioccolato fondente, il procedimento è lo stesso di quello di sopra. Quando le ganache saranno ben fredde montatele con le fruste elettriche. Prendete dei bicchierini e iniziate a comporre il vostro dessert. Sbriciolate alla base un amaretto aggiungeteci qualche goccia di rum, poi uno strato di ganache al cioccolato bianco, adagiate unn amaretto nel cuore della ganache bianca e terminate il tutto con uno strato di fondente e qualche amaretto come decoro.
il vostro dessert è pronto, gustatelo con le persone che amate. 😉

Madame Bistrò

Focaccia pugliese

11416549_10205925992622887_1980807951_o
La mia passione per il cibo e la cucina, è stata sicuramente agevolata dalle diverse origini della mia famiglia, Campane, Calabresi e Pugliesi. Tre meravigliose terre del sud ricche di storia e meraviglie. Mio padre ad esempio è un autentico pugliese che non riusciva a stare tanto tempo lontano dalla sua regione natia. Infatti, quando ero piccola trascorrevamo i week end e giorni di festa dai suoi parenti, dai miei nonni e zie che ci accoglievano sempre con grandi tavole imbandite ricche di pietanze tipiche, piatti tradizionali preparati in casa, talmente buoni che riuscivi ad assaporare tutta la vera essenza di questa terra, magica e suggestiva. Il tutto impreziosito con grande allegria e familiarità… perchè i pugliesi sono persone speciali da amare, negli occhi hanno il loro incantevole mare, e nel cuore tutto l’amore e la passione per la loro terra! La ricetta della focaccia pugliese è quella di mia zia Sisina. Dal suo forno a legna, lei sfornava enormi teglie di focaccia soffici e saporite. La ricetta che vi posto è quella con i pomodorini, olive e origano, la mia preferita.

Ingredienti :
– 400 g di farina manitoba
– 100 g di farina 00
– 150 g di patate lesse
– 7 g di lievito di birra
– 4 cucchiai di olio evo
– 100 ml di acqua frizzante
– 1 cucchiaino di zucchero
– 15 g di sale
– 50 g di olive nere
– 8 pomodorini
– un pizzico di origano
11348744_10205925909620812_216425907_o

Procedimento: In una ciotola sciogliete il lievito con l’acqua e un cucchiaino di zucchero(l’acqua ad una temperatura di 37°). Aggiungete 100 g di farina dal totale che prevede la ricetta, e iniziate ad impastare, create in questo modo il lievitino che lascerete lievitare per circa mezz’ora. Quando il lievitino sarà raddoppiato di volume, aggiungete il restante delle farine setacciate,le patate lessate e schiacciate, l’olio, il sale, impastate fino a quando non otterrete un impasto liscio ed omogeneo. Ponete ora, l’impasto in una ciotola, coprite con la pellicola trasparente e fate lievitare in un luogo caldo e asciutto per 5 ore. Trascorse le 5 ore di lievitazione, prendete l’impasto e dividetelo in 4 parti uguali, stendetelo nelle teglie, condite con pomodorini tagliati a metà, olive, origano , un filo d’olio e un pizzico di sale. A questo punto fate lievitare le focacce per altre 3 ore. Quando saranno ben gonfie sarrano pronte per essere infornate per 40 minuti a 150 °. Sfornate e servite con un buon vinello.

11348647_10205925909180801_398188230_o

Pubblicato in Antipasti | Commenti disabilitati su Focaccia pugliese