pappa

Cari food lovers, se anche voi siete stracolmi dei pranzi e delle cene di queste feste, e siete alla ricerca di una ricettina gustosa ma leggera, allora le pappardelle al ragù di verdura è il piatto che fa per voi. Facile da preparare e con pochi ingredienti, questo ragù di verdure sarà il condimento perfetto per un primo piatto squisito; ideale sia per i vegetariani e i vegani e sia per chi vuole effettivamente limitare il consumo di carne. Io ho preparato questo piatto con le pappardelle di Gragnano, pasta di semola di grano duro, quindi senza uova, ottime, perchè si amalgamano perfettamente al sugo e danno al piatto una corposa e gustosa consistenza. I pelati ideali per questa ricetta sono i pomodorini , che richiedono una cottura veloce e giusta per le verdure. Ora non vi resta che mettervi ai fornelli e preparare un piatto ricco di sapore e benessere 😉

Igredienti per 4 persone
– 500 g di pappardelle di Gragnano ( pasta di semola di grano duro)
– 800 g di pomodorni pelati
– 1 melanzana media
– 1 peperone medio
– mezza cipolla di tropea
– basilico q/b
– olio evo 5 cucchiai
– sale e pepe q/b
– parmigiano reggiano q/b

pep

Procedimento: Lavate e tagliate le verdure a dadini. Tritate la cipolla e rosolatela in una padella antiaderente con l’olio per 30 secondi a fiamma bassa; aggiungete le verdure, il basilico e mescolate con cura per 3 minuti . A questo punto versate i pomodorini, aggiustate di sale e pepe, mescolate e lasciate cuocere per 30/40 minuti fino a quando il sugo non avrà raggiunto una consistenza bella densa e cremosa. Lessate le pappardelle ( non all’uovo) in abbondante acqua salate, e quando saranno cotte, scolatele e conditele con il ragù di verdure. Servite il piatto con una manciata di pepe o una spolverata di parmigiano reggiano.