Scaloppine di maiale alla birra

Una ricetta estremamente semplice e veloce, le scaloppine di maiale alla birra, un secondo piatto appetitoso e saporito perfetto accompagnato con Verdure gratinate al forno, Ratatouille di verdure, Tris di patate in friggitrice ad aria, Purè di patate dolci, Purè di patate light al pesto, oppure con una semplice insalata verde o mista, con le tue verdure preferite, o per qualche idea sfiziosa sfoglia la mia Raccolta contorni, ideali per una cena dell’ ultimo minuto, si preparano in attimo e ti assicuro che andranno a ruba.

La carne resta molto tenera cremosa e umida e la birra le conferisce un sapore sfizioso e delicato,  un modo diverso dal solito per preparare le scaloppine di maiale, ma naturalmente puoi utilizzare il tipo di carne che preferisci il risultato sarà ottimo.

Una ricetta semplice e deliziosa che nasce dalle sapienti conoscenze culinarie dei monaci Benedettini del convento di San Martino delle scale (CT), a me sinceramente ha incuriosito molto e ho voluto rifarla e devo dire che è veramente strepitosa, e tu non sei curioso ?

dai preparala insieme a me

non perderti 👇🏻

Luigina Laurenzi ( scaloppine di maiale alla birra)

Video ricetta del giorno

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti

Per preparare le scaloppine di maiale alla birra ti serviranno

500 g lonza di maiale (( affettata ))
30 g farina
q.b. pepe
q.b. sale
Mezza cipolla bianca
2 bicchieri birra chiara
q.b. prezzemolo tritato
2 cucchiai olio extravergine d’oliva

572,82 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 572,82 (Kcal)
  • Carboidrati 15,06 (g) di cui Zuccheri 2,90 (g)
  • Proteine 55,16 (g)
  • Grassi 30,49 (g) di cui saturi 8,31 (g)di cui insaturi 21,40 (g)
  • Fibre 2,38 (g)
  • Sodio 706,58 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 250 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Strumenti

Passaggi

Come preparare le scaloppine di maiale alla birra

Servendoti del tagliere e coltello, come prima cosa affetta sottilmente la cipolla, versa due cucchiai di olio extravergine d’oliva nella padella unisci la cipolla e porta sul fornello, fai soffriggere per qualche minuto e mescola di tanto in tanto, mi raccomando fai molta attenzione a non farla bruciare, nel frattempo mescola alla Farina il prezzemolo tritato ( lasciane un po’ da parte per dopo ), il sale, il pepe mescola con le mani e infarina le scaloppine di maiale, premi bene con le dita per far aderire bene la panatura.

Unisci la carne infarinata nella padella con la cipolla e falla rosolare qualche minuto su entrambi i lati, Sfuma con la birra copri con un coperchio e fai cuocere per 15/20 minuti, se durante la cottura si asciuga troppo aggiungi un pò di birra

Trascorso il tempo di cottura indicato, spegni il fornello spolverizza con prezzemolo tenuto da parte e servi

Le scaloppine di maiale alla birra possono essere conservate in frigo in un contenitore ermetico per un paio di giorni

Seguimi per altre ricette e curiosità sui miei canali social

http://www.instagram.com/luiginalaurenzi/

http://www.facebook.com/luiginalaurenzi/

http://www.pinterest.it/luiginalaurenzill/

https://youtube.com/@luiginalaurenzi1952

https://tiktok.com/@luiginalaurenzi/

FAQ (Domande e Risposte)

Se non ho la carne di maiale?

Puoi sostituirla con petto di pollo o tacchino, scaloppine di manzo o vitello

2,8 / 5
Grazie per aver votato!

Hai voglia di aiutarmi a migliorare la ricetta, rispondendo a qualche domanda? Grazie!

* Domanda obbligatoria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.