Confettura di albicocche

La confettura di albicocche è una delle conserve più utilizzate in pasticceria ma anche più amate da grandi e bambini di tutte le età, una preparazione classica dell’estate quando questo frutto meraviglioso si trova in abbondanza.

largamente utilizzata in pasticceria per farcire dolci amatissimi, come ad esempio la Sacher, o per delle golose crostate, o biscotti e pasticcini, ma è ottima da spalmare su pane o brioche al mattino per colazione.

Le albicocche, dolcissime ma allo stesso tempo leggermente acidule, sono frutti estivi ricchi di vitamina A e vitamina C, di betacarotene e licopene, sono utili per la pelle e contro colesterolo e i radicali liberi, sono impiegate in cucina per moltissime preparazioni sia dolci che salate.

la confettura di albicocche è un modo per riportare il profumo e il sapore dell’estate nelle lunghe e fredde giornate invernali, scopri la ricetta e preparala insieme a me

Luigina Laurenzi ( confettura di albicocche )
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo5 Ore 10 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàEstate

Ingredienti

Per preparare la confettura di albicocche ti serviranno

500 g albicocche ((Il peso è senza nocciolo))
250 g preparato a basso indice glicemico
36,90 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 36,90 (Kcal)
  • Carboidrati 6,39 (g) di cui Zuccheri 1,68 (g)
  • Proteine 1,75 (g)
  • Grassi 0,22 (g) di cui saturi 0,00 (g)di cui insaturi 0,04 (g)
  • Fibre 2,12 (g)
  • Sodio 0,18 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 20 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Strumenti

1 Pentola
1 Cucchiaio di legno
1 Mestolo
Vasetti
1 Coltello

Passaggi

Come preparare la confettura di albicocche

Come prima cosa sterilizza i vasetti ; metti 2 dita di acqua in ogni vasetto e riponili senza tappi nel microonde. Lascia scaldare per circa 2 minuti fino ad ebollizione.

Estrai i barattoli dal microonde getta via l’acqua e mettili ad asciugare naturalmente capovolti su di un canovaccio pulito.

Nel frattempo lava accuratamente le albicocche ( utilizza l’acqua di lavaggio di frutta e verdura per innaffiare le piante) togli i noccioli e tagliale a pezzettini trasferiscile nella pentola, aggiungi il preparato per confetture e mescola

Porta la pentola sul fornello e fai cuocere a fiamma vivace per 25 minuti circa, dall’inizio del bollore mescolando di tanto in tanto ( il tempo di cottura dipende dalla consistenza desiderata, se preferisci una confettura più liquida falla bollire per meno tempo, ma mai per un tempo inferiore a 10 minuti) 
Trascorso il tempo di cottura indicato spegni il fornello e lascia intiepidire per una decina di minuti continuando a mescolare di tanto in tanto

preleva con il mestolo la confettura e versala nei vasetti lasciando un cm circa dal bordo avvita i tappi senza stringere eccessivamente, capovolgi i vasetti e fai raffreddare a testa in giù, ci vorranno circa 5 ore, in questo modo si creerà il sottovuoto che permetterà la conservazione della confettura

Trascorso il tempo di raffreddamento controlla i coperchi dei vasetti esercitando una leggera pressione al centro, se si sono contratti e non senti il classico click clack, vuol dire che il sottovuoto è avvenuto correttamente

La confettura di albicocche si conserva in luogo fresco e asciutto per 4/5 mesi, una volta aperto il barattolo va conservato in frigo, la dose indicata è quella minima puoi raddoppiarla, triplicarla ecc in base alle tue esigenze

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.