Crea sito

Torta speziata VEGANA alla cannella

Torta speziata vegana

Torta speziata VEGANA alla cannella

Chi ha detto che il Natale vegano deve essere triste ed insapore ? questa torta speziata vegana è deliziosa, morbida e profumata di arancia e cannella.

Se ricevete ospiti durante le festività natalizie e tra questi avete un parente/amico vegano, questa buonissima torta fa al caso vostro e non vi pentirete.

Inutile dire che è una torta buonissima da mangiare sempre, anche in altri periodi dell’anno.

Torta speziata vegana
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 45 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4-6 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • Farina Bio 300 g
  • Zucchero di canna 180 g
  • Olio di semi (di buona qualità) 130 ml
  • Cremor tartaro (circa mezza bustina) 7 g
  • Latte di mandorle 170 ml
  • arancia grande 1
  • Cannella in polvere 1 cucchiaino
  • Noce moscata 1 pizzico
  • Anice in polvere mezzo cucchiaini
  • Miele di arancio (facoltativo) q.b.
  • Ribes rosso (per decorare) q.b.

Preparazione

  1. La torta è per uno stampo di 20 cm di diametro, se liscio ricopritelo con carta forno, se invece è scanalato (come quello utilizzato da me nella foto) ungetelo con olio e spolverizzatelo di farina.

     

  2. In una ciotola versare l’olio, il latte di mandorla e il succo di un’arancia, aggiungete anche la scorza grattata dell’arancio e tutte le altre spezie, insieme allo zucchero, sbattete a mano o con la frusta a filo, da ultimo aggiungete la farina ed il cremor di tartaro e mescolate fin quando l’impasto è diventato liscio ed omogeno.

     

  3. Versate tutto l’impasto nella teglia ed infornate nel forno pre-riscaldato a 180C° e fate cuocere la torta per 45 minuti circa (dipende dal forno che avete).

     

  4. Servite questa morbida torta speziata vegana, cosparsa di zucchero a velo oppure con un filo di sciroppo d’acero (per i non vegani anche miele) e decorate secondo il vostro gusto.

Note e Consigli

Se ami la cucina vegana, prova anche il mio  Burro di mele (o apple butter)

Il latte di mandorla è un perfetto sostituto del latte vaccino, sia per chi è intollerante al lattosio, sia per chi ha deciso di seguire una filosofia vegana. Il latte di mandorla, oltre ad essere estremamente delizioso, porta molti benefici al nostro organismo.

Abbassa il colesterolo cattivo. Grazie ad una sostanza chiamata “amandina“, la mandorla abbassa i livelli di zuccheri nel sangue, regolarizzando il livello di colesterolo LDL, salvaguardando la salute di vene e arterie.

Se volete prepare il latte di mandorla home made potete seguire questa ricetta cliccando QUI.

Pubblicato da lericettedimarci13

Sono napoletana e la passione per la cucina oltre che dalla tradizione culinaria della mia città, mi è stata trasmessa dalle nonne e dalle zie della mia famiglia delle quali conservo gelosamente le ricette tramandate di generazione in generazione e fedelmente trascritte, passo dopo passo, in quaderni e ricettari vari. Inoltre nel tempo, questi quaderni sono stati da me aggiornati seguendo i più famosi Siti di cucina, i forum sul tema e le trasmissioni tv più di successo in questi ultimi anni, possiedo quindi una quantità infinita di ricette tutte da me sperimentate . Finalmente questo blog mi dà la gioia di condividere questo piccolo tesoro di ricette antiche e nuove che negli anni mi ha dato tante soddisfazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.