Crostata al cioccolato e lamponi

Crostata al cioccolato e lamponi (o fragole)

Una crostata al cioccolato che è pura libidine, la cremosità e la dolcezza del composto al cioccolato, viene perfettamente bilanciata dalla confettura ai frutti di bosco in un unicum voluttuoso che si fonde perfettamente e si scioglie in bocca.

La ricetta è di Yotam Ottolenghi (di cui parlo in questa ricetta), quindi siate certi che è infallibile e spiegata passo dopo passo.

 

Crostata al cioccolato e lamponi
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    40 minuti
  • Cottura:
    45 minuti
  • Porzioni:
    8 porzioni

Ingredienti

Per la CROSTATA

  • Farina (possibilmente con W debole, 170-140) 300 g
  • Burro (FREDDO) 180 g
  • Zucchero a velo 90 g
  • Sale 1/4 cucchiaino
  • Tuorlo d’uovo 1
  • Acqua (FREDDA) 30 ml
  • Burro (per ungere la teglia) q.b.

Per la CONFETTURA

  • Lamponi (o Fragole) 200 g
  • Zucchero 60 g
  • Anice stellato (interi ) 3

Per la FARCIA al cioccolato

  • Cioccolato (di qualità) 300 g
  • Burro (di qualità) 200 g
  • Tuorli 2
  • Uova (intere) 2
  • Zucchero 60 g

Per GUARNIRE

  • Cacao amaro in polvere q.b.
  • Lamponi (o fragole) q.b.
  • Granella di pistacchi (facoltativo) q.b.
  • panna (facoltativo) q.b.
  • Crème fraiche (facoltativo) q.b.

Preparazione

– per la CROSTATA

  1. Crostata al cioccolato e lamponi

    Preparate la base: Tagliate il burro (freddo) a dadini e unitelo alla farina, mescolando velocemente con la frusta a foglia per ottenere un composto sbriciolato, poi aggiungete lo zucchero e il sale.

  2. Aggiungete infine il tuorlo, l’acqua FREDDA e impastate fino a ottenere un panetto omogeneo.

  3. Appiattite il panetto ottenuto, avvolgetelo nella pellicola e fatelo riposare in frigo, per circa un’ora.

  4. Preriscaldate il forno a 160 gradi.

    Spennellate con il burro fuso una teglia da crostata da 20- 23 cm con fondo removibile (io ho utilizzato uno stampo microforato di 23 cm, perfetto per la cottura in bianco, che non necessita di essere ricoperto di legumi secchi e serve a non far collassare i bordi della crostata durante la cottura).

  5. Stendete la pasta frolla a uno spessore di 2-3 mm, quindi rivestite la teglia facendo sbordare la pasta di circa 1 cm.

    Ricoprite con cartaforno, riempite con legumi secchi o riso e cuocete la frolla alla cieca per circa 25 minuti (io ho utilizzato il mio stampo microforato).

  6. Rimuovete la carta e i legumi e proseguite la cottura per altri 15 minuti, finché la base non avrà un bel colore dorato.

per la CONFETTURA

  1. Crostata al cioccolato e lamponi

    Unite i lamponi, lo zucchero e l’anice stellato in una casseruolina. Mescolate bene e fate sobbollire a fuoco basso per 10 minuti circa, finchè addensa.

    Fate raffreddare e rimuovete l’anice stellato.

Per la FARCIA al cioccolato

  1. crostata al cioccolato e lamponi

    Mettete il cioccolato a pezzi e il burro in una ciotola e ponetela su un bagnomaria.

    Fate fondere il tutto dolcemente.

    Montate le uova intere, i tuorli e lo zucchero finché non sono gonfi e spumosi.

    Unite quindi il composto di uova al cioccolato fuso.

– per l’ASSEMBLAGGIO

  1. Crostata al cioccolato e lamponi

    Versate la confettura nel guscio di frolla e livellate bene.

    Ricoprite la tarte con la crema al cioccolato (che dovrebbe quasi arrivare a filo dello stampo).

    Cuocete sempre a 160 gradi per 20 minuti.

     

  2. Fate raffreddare, quindi spolverizzate di cacao e decorate con lamponi e/o frutti di bosco e volendo, granella di pistacchio.

  3. Servite a temperatura ambiente, volendo potete accompagnare questa meravigliosa crostata al cioccolato con lamponi (e/o frutti di bosco) con una cucchiaiata di panna montata o di crème fraiche.

Note e Consigli

Aggiungo che la pasta frolla di questa crostata è perfetta. Non si sbriciola, non si sgretola, la consistenza è malleabile, quasi come la plastilina, il sapore fantastico, da utilizzare anche per altre ricette che richiedono questo tipo di base.

L’impasto della crostata può essere preparato anche il giorno prima, e messo in forma nello stampo a riposare, coperto in frigo.

La ricetta di questa crostata al cioccolato e lamponi è tratta dal blog  Re-cake 2.0, le admin della pagina FB, propongono ogni mese un dolce, una ricetta nuova e particolare da scoprire e rivisitare insieme, anche questa volta non sono riuscita a partecipare al contest, ma ci tenevo a preparare questa fantastica tarte al cioccolato.

Precedente Brioche salata con ripieno di risotto di mare al curry Successivo Tortine soffici ai petali di rosa e lamponi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.