Crea sito

TORTA DI CARDI

Il cardo a differenza di altri vegetali predilige il freddo: se arriva il gelo , ancora meglio .. sprigiona al massimo bontà e tenerezza .  E’ un vegetale dal sapore dolce- amaro che ricorda il carciofo e si presta a tante preparazione . La torta di cardi è una tra le tante torte salate Liguri, viene preparata con una sfoglia leggera , senza uova e profumata al vino che racchiude un ripieno impreziosito dalla prescinseua  o cagliata , “formaggio” tipico Ligure, insostituibile nella preparazione di tanti piatti genovesi .TORTA DI CARDI FOTO BLOG 1

TORTA DI CARDI

Ingredienti per 4 persone :  teglia da  24 cm

Per la pasta :
300 g di farina  00
100 ml di vino bianco secco
110 ml di acqua  a temperatura ambiente
1 puntina di sale fino

Per il ripieno:
500 g di cardi
1 limone
1 noce di burro
1 filo d’olio extravergine d’oliva
1/2 cipolla
prezzemolo tritato q.b
50 g di parmigiano grattugiato
250 g di Prescinseua Virtus 
sale – pepe nero q.b

Procedimento:

Lavare bene i cardi sotto l’acqua corrente, privare dai filamenti , tagliare a pezzetti  ,ricoprire con acqua acidulata al limone per circa 10 minuti.Lessare i cardi in abbondante acqua non salata per circa 20 minuti, , ripetere una seconda bollitura per circa 15 minuti . Scolare e tritarenon troppo finemente con la mezzaluna o mixer ( la tradizione richiede di pestare i cardi nel mortaio ) e tenere da parte.TORTA DI CARDI PASS 1
In tegame rosolare per qualche minuto con il burro e un filo d’olio, la cipolla tagliata ad anelli sottili e un cucchiaio di prezzemolo tritato. Unire i cardi tritati , parmigiano , sale, pepe , mescolare e tenere da parte per il tempo necessario alla preparazione della sfoglia .TORTA DI PORRI PASS 2
Sul piano di lavoro ( o planetaria, mixer ) impastare la farina con  sale , vino ed acqua . Lavorare  fino a che l’impasto risulta compatto , morbido e non appicoso. Formare una palla e lasciare riposare coperto per circa 10 minuti.  Spolverare con un po’ di farina il piano di lavoro , dividere l’impasto in 2 parti e stendere una per volta le sfoglie sottili. Foderare la teglia con carta forno inumidita e strizzata , foderare il fondo con la prima sfoglia , lasciando trasbordare quella in eccesso, riempire con i cardi e livellare bene . Distribuire sopra la prescinseua e chiudere la torta con la seconda sfoglia .torta di cardi pass 5

Passare il matterello sopra la teglia per eliminare la pasta in eccesso  e sigillare i bordi ripiegando all’interno la pasta o se preferite formare il cordoncino esterno . ( I ritagli di pasta  teneteli  da parte , serviranno per  la preparazione di salatini rotondi ottimi per aperitivo , snack ) Con i rebbi della forchetta bucherellare la superficie per fare uscire l’umidità . Spennellare con un filo d’olio e cuocere in forno preriscaldato  a 180° per circa 30 minuti o fino a doratura .  Servire freddaTORTA DI CARDI PASS 6

Segui la pagina Il Leccapentole E Le Sue Padelle , trovi ricette e tante novità!

 

 

Pubblicato da Il Leccapentole...e le sue Padelle

Mi chiamo Fernanda, sono sposata e mamma di Chiara. Da sempre con la passione per la cucina e da sempre con le mani in pasta. Qualche anno, fa incoraggiata da amici e famiglia (stanchi di essere le cavie dei miei piatti), ho aperto il primo blog. Dopo un anno sono approdata con il mio blog su un'importante piattaforma televisiva, poi su una web. Ho partecipato a show cooking, ospitate in tv , spot pubblicitario per una grande azienda e a numerosi contest ottenendo riconoscimenti. Collaboro con le mie ricette per produttori di rilievo, un'importante Libreria on-line dedicata agli e-book di cucina e un Sito Web Regionale. Occasionalmente sono docente in una scuola di cucina a Genova. La mia è una cucina tradizionale, fatta con prodotti semplici del territorio lavorati con fantasia. Il mio blog è presente sui principali social network Che dire di più': e' giunta l’ora di andare in cucina !