Tartufini di ceci al cacao – Ricetta vegana

tartufini di ceci al cioccolato

I tartufini di ceci al cacao sono una ricetta vegana anti spreco. Qualche giorno fa ho trovato in dispensa un pacchetto di biscotti senza latte, burro e uova, tutti rotti. Erano evidentemente caduti più volte. Inoltre nel mio frigorifero c’era un piccolo avanzo di ceci cotti che non sarebbe bastato a sfamare nessuno in famiglia. Dal momento che l’hummus di ceci al cioccolato è squisito, mi sono avventurata a preparare, con questi ingredienti e poco altro, dei cioccolatini morbidi. I tartufini di ceci al cacao sono davvero squisiti e facili da realizzare, inoltre sono cioccolatini sani, ricchi di proteine e poveri di zuccheri e di grassi.

Hai mai pensato di fare i dolci con i legumi? Io qualche volta sì. Se sei curioso leggi:
Crostata senza glutine arance e mele – Impasto con cereali e legumi
Biscotti croccanti con cereali e farina di legumi: facili e veloci
Crêpes di piselli e cioccolato al rum

  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaSenza cottura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

70 g biscotti al cacao (senza grassi animali)
2 cucchiai cacao amaro in polvere (uno per l’impasto più il necessario per ricoprire i tartufini)
60 g hummus (oppure 40 gr di ceci cotti frullati con 20 gr di burro di sesamo o di cocco)
8 g malto di riso (o qualunque dolcificante vogliate usare)

Da oggi puoi ricevere tutte le ricette nuove sul canale Telegram del mio blog. È gratuito e per iscriverti ti basterà semplicemente aprire questo link: in questo modo sarai sempre aggiornato su ricette, segreti, consigli e novità. Potrai ricevere sul tuo telefono tutte le ricette, senza rischiare di perderne alcuna e senza bisogno di inserire nessun numero di telefono o indirizzo mail; se poi dovessi desiderare uscire dal canale, sarà sufficiente eliminarlo.

Strumenti

Che strumenti occorrono per preparare i tartufini di ceci al cacao?

Il mixer ci servirà per polverizzare i biscotti e frullare i ceci se non avessimo l’hummus già pronto. E per mescolare tutto il composto.

Passaggi

I tartufini vengono benissimo anche con l’hummus di Saclà. Non è caro, è genuino ed ha un sapore delicato che si sposa benissimo con il cacao. Da quando l’ho scoperto ne tengo un barattolo in dispensa per aperitivi improvvisati e preparazioni dell’ultimo momento. Se decideste di usare un hummus casalingo, fate attenzione che non abbia aglio e spezie. Il limone invece non guasta.

Come si preparano i tartufini di ceci al cacao

Frulliamo i biscotti nel mixer e riduciamoli abbastanza sottili (i miei biscotti erano ai cereali, e dunque scricchiolosi, cosa che ha reso i cioccolatini ancora più buoni). Quindi aggiungiamo i ceci, il burro di sesamo (o di cocco) e il cacao amaro. Mescoliamo bene prima di aggiungere il malto di riso, che renderà l’impasto poco più dolce ma più morbido e malleabile. Formiamo quindi delle palline rotonde, poco più grandi di una noce, rotolandole fra le mani. Infine passiamo i tartufini nel cacao amaro. Potremo sostituire il cacao con granella di nocciole o pistacchio o con cocco rapé.
Lasciamo riposare i cioccolatini in frigo per una mezz’ora prima di gustarli. Con questa dose ne ho preparati 20.

Se ti piacciono i cioccolatini morbidi prova i tartufini di ceci al cioccolato, ricetta vegana anti spreco.
Tartufini di ceci al cacao. Ricetta vegana anti spreco

Note della cuoca

L’hummus mediorientale è una crema morbida e squisita che preparo molto spesso. Sul mio blog però troverai altre ricette proteiche, come questo pane proteico ai semi – ricetta con nocciole intere.
Torna alla HOME per conoscermi meglio leggendo Chi sono; scopri i Piatti vegetariani, le Ricette liguri, e tutte le cose buone che prepara la Regina in cucina.
Seguimi su Facebook, su Instagram, e d’ora in poi anche su Telegram: vedrai che non ti capiterà più di essere senza idee per cena!

Nota: in questa ricetta sono presenti link di affiliazione.

4,5 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da lareginadelfocolare

Mi chiamo Silvia e vivo a Genova. Da tanti anni cucino per amore. Se volete conoscermi meglio, venite a fare quattro chiacchiere in cucina.