Crêpes di piselli e cioccolato al rum

Crepes di piselli e cioccolato al rum

Continuano i miei esperimenti con le farine di legumi. Ho letto molte ricette, ma questa che mi ero appuntata su un foglietto, mi ha incuriosito davvero. Così oggi ho preparato un dessert particolare: crêpes di piselli e cioccolato al rum, un dolce senza glutine, proteico e relativamente poco calorico. Infatti queste crêpes sono fatte con uova, acqua, pochissimo cacao e farina di piselli. La salsa, buonissima, con cioccolata al 70%, rum e acqua. Molto aromatica, profuma di cannella, zenzero e cardamomo. Lo zucchero non c’è, ma se proprio volete aggiungerlo potete fare le crêpes flambées, nella padella calda con zucchero di canna e rum. Ho provato e sono ancora più golosi. E a proposito: agli amanti del cioccolato come me, consiglio di assaggiare la Regina di Saba, una torta al cioccolato fondente morbidissima, il salame di cioccolato e le paste frolle al doppio cioccolato.

  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
371,37 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 371,37 (Kcal)
  • Carboidrati 29,55 (g) di cui Zuccheri 9,28 (g)
  • Proteine 10,31 (g)
  • Grassi 23,02 (g) di cui saturi 10,60 (g)di cui insaturi 10,52 (g)
  • Fibre 10,02 (g)
  • Sodio 230,45 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 120 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti per le crêpes

  • 60 gfarina di piselli
  • 15 gcacao amaro in polvere
  • 240 mlacqua
  • 20 golio di semi di girasole
  • 1 pizzicosale
  • 2uova

Per la salsa al cioccolato

  • 150 gcioccolato fondente al 70%
  • 30 mlrum
  • 2chiodi di garofano
  • 5 gzenzero in polvere
  • 5 gcannella in polvere
  • 1 pizzicopepe
  • 2cardamomo (bacche)

Strumenti

Occorre una buona padella antiaderente e il frullino a immersione, strumento irrinunciabile in cucina. Se qualcuno volesse acquistarlo, segnalo due modelli, uno più costoso e accessoriato, dotato di spiralizzatore per fare gli spaghetti di verdura, e uno molto più basico ma dotato di un ottimo motore. Io li possiedo entrambi e funzionano benissimo.

    Come preparare le crêpes di piselli e cioccolato al rum

    Prepariamo le crêpes

    1. Crepes di farina di piselli e salsa al cioccolato

      Prepariamo l’impasto delle crêpes in una ciotola, mescolando la farina di piselli, l’acqua, le uova e l’olio, senza dimenticare un pizzico di sale. Possiamo farlo con la frusta o con il frullino a immersione. Una volta pronto, questo impasto riposa in frigo almeno un’ora, ma anche tutta la notte.

    Come preparare la salsa al cioccolato

    1. Cominciamo mettendo il cioccolato rotto a pezzetti in un pentolino, insieme ai 50 ml di acqua. Teniamo il fuoco molto basso, senza mescolare. Una volta sciolto il cioccolato, aggiungiamo il rum, la cannella e lo zenzero, i chiodi di garofano e due bacche di cardamomo spaccate. Se la crema fosse troppo densa, possiamo aggiungere ancora un filo d’acqua, fino ad arrivare alla giusta consistenza. Regolatevi a seconda delle vostre intenzioni: se deciderete di mangiare le crêpes solo con il cioccolato, vi servirà una crema più liquida; nel caso intendiate fare le crêpes flambées, invece, sarà meglio usare una crema più spessa. Più la salsa al cioccolato riposa e più sarà aromatica.

    Prepariamo le crêpes di piselli e cioccolato al rum

    1. Scaldiamo bene una padella antiaderente non troppo grande e ungiamola con una noce di burro, solo una prima volta. Versiamo nella padella due piccoli mestoli di composto, allargandolo bene. Diversamente dall’impasto classico con farina di frumento, per diventare croccante e permetterci di girarlo questo ha bisogno di cuocere qualche minuto. Ho fatto così sei crêpes di farina di piselli. Tre le abbiamo mangiate con la salsa al cioccolato leggermente tiepida; le altre tre, invece, le abbiamo farcite, piegate in quattro e fatte alla fiamma con zucchero di canna e rum.

      Sono buone entrambe le versioni.

    Idee e consigli per utilizzare la farina di legumi

    Con la farina di piselli ho già fatto delle crespelle salate ripiene di zucca e castagne, mentre con la farina di lenticchie propongo gli gnocchi con ragù di sedano e salvia. Sicuramente sperimenterò altre ricette, ma le farine di legumi si possono anche aggiungere a minestre e vellutate, per aumentarne l’apporto di minerali e nutrienti e migliorare la consistenza.

    Torna alla HOME: ci sono altre ricette, dolci e salate, per le feste o per tutti i giorni, e moltissimi piatti vegetariani. Seguimi su Facebook e Instagram: troverai ricette veloci, molti consigli utili e non ti capiterà più di essere senza idee per cena.

    Note: in questa ricetta sono presenti link di affiliazione.

    5,0 / 5
    Grazie per aver votato!

    Pubblicato da lareginadelfocolare

    Mi chiamo Silvia e vivo a Genova. Da tanti anni cucino per amore. Se volete conoscermi meglio, venite a fare quattro chiacchiere in cucina.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.