Crea sito

Biscotti salati alla zucca – Antipasto per le feste

Biscotti Salati alla Zucca

I biscotti salati alla zucca sono belli e buoni. Si tratta di scatoline di pasta brisée al pepe nero (con tanto di coperchio!), ripiene di una crema di zucca aromatizzata allo zenzero fresco. Ho mescolato zucca e zenzero con un albume e olio di semi, facendo una vera e propria crema montata come la maionese di albumi. Un guscio croccante e pepato avvolge così una crema sofficissima e fresca. Insomma, i biscotti salati alla zucca sono un ottimo antipasto per le feste e — insieme con l’avocado con maionese di albumi al lime — daranno un tocco di novità alla tavola di Natale. Inoltre questi biscottini, veloci da preparare e molto carini, sono l’ideale per un aperitivo invernale tra amici o come antipasto in una cena a due.

Biscotti salati alla zucca
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni6
  • CucinaItaliana

Ingredienti per 12 biscotti salati alla zucca

  • 200 gfarina 00
  • 100 gburro (freddo)
  • q.b.acqua (fredda)
  • 3 gpepe nero (circa)
  • 5 gsale
  • 150 gzucca delica (cotta al forno e pulita)
  • 10 gzenzero fresco (grattugiato finemente)
  • 1albume
  • 80 mlolio di semi di mais (circa)

Strumenti

Se vi mancano questi strumenti, andranno benissimo dei pirottini di carta o in alluminio, e potete sostituire il coppapasta con un bicchiere a bordo sottile o con una tazzina da caffè. Il sac à poche, invece, è sostituibile con un semplice cucchiaino.
  • 1 Teglia per mini muffin da 12
  • 2 Coppapasta rotondi delle giuste misure
  • Sac a poche con bocchetta piccola

Preparazione dei biscotti salati alla zucca

Troverete tutte le istruzioni per preparare la pasta brisée QUI.

Come preparare i biscotti salati e come cuocerli

  1. Cominciamo stendendo la pasta brisée sulla spianatoia infarinata, e spolveriamola con abbondante pepe nero. Poi, con il mattarello, tiriamola abbastanza sottile, altrimenti i nostri biscotti con tanto di tappo saranno difficili da mordere. Cerchiamo un coppapasta o un bicchiere di diametro superiore a quello dello stampo da muffins e tagliamo dodici cerchi di pasta brisée. Quindi bucherelliamoli con una forchetta e disponiamoli con cura nei loro alloggiamenti, a formare delle vaschette a bordo alto. Ora ritagliamo i coperchi con un coppapasta leggermente più piccolo: posiamone dodici su una teglia coperta di carta forno, quindi bucherelliamoli bene. Inforniamo biscotti e coperchi a 180° per circa 15 minuti, invertendo le teglie a metà cottura.

Prepariamo la crema di zucca e zenzero

  1. Mentre i biscotti si raffreddano, noi prepareremo la crema di zucca per riempirli.

    Mettiamo la zucca cotta a dadini, una presa di sale e lo zenzero grattugiato in un bicchiere alto. Quindi frulliamo tutto con il frullino ad immersione. Infine aggiungiamo un albume e montiamo, sempre con con il frullino a immersione, versando l’olio a filo, come si fa con la maionese classica (ricetta QUI), fino ad avere una salsa consistente ma soffice, con cui riempiremo i frollini al pepe.

Montiamo i biscotti salati alla zucca

  1. biscotti al pepe nero con zucca e zenzero

    Non appena i gusci di brisée saranno freddi, rimuoviamoli con attenzione dallo stampo. Mettiamoli in fila su un tagliere e con la salsa di zucca montata, che avremo messo nel sac à poche. Il nostro lavoro così sarà preciso e pulito, ma potrete cavarvela molto bene anche con un cucchiaino. Riempiamo per bene, così che, chiudendo ciascun guscio col suo coperchio, si possa ancora vedere un pochino di salsa colorata: deve formare un grazioso bordino senza colature.

    Conserviamo in frigo fino a poco prima di servire.

Ancora qualche suggerimento

Questi biscotti sono perfetti per Natale (e per le feste in generale), perché si preparano in anticipo. Potete conservare i gusci in un contenitore ermetico, in frigorifero, per diversi giorni. La crema di zucca montata si può preparare il giorno prima e conservare, ben coperta, in frigorifero. Ma attenzione: i biscotti vanno montati il giorno stesso, per evitare che la crema ammorbidisca il guscio croccante.

Se ti piace la zucca e vuoi un’alto antipasto goloso e elegante, guarda la millefoglie di parmigiano, zucca e castagne.

Torna alla HOME per non perdere nessuna delle mie ricette e seguimi su Facebook per scambiare idee e consigli utili.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da lareginadelfocolare

Mi chiamo Silvia e vivo a Genova. Da tanti anni cucino per amore. Se volete conoscermi meglio, venite a fare quattro chiacchiere in cucina.