Crostata senza glutine arance e mele – Impasto con cereali e legumi

Ho provato un nuovo impasto di fiocchi di cereali e farina di legumi, con cui ho fatto la crostata senza glutine arance e mele. E’ un impasto molto sano, e buonissimo, con cui potremo realizzare anche ottimi biscotti. Non ci sono uova e burro, ma farina di piselli, di lenticchie e cioccolato fondente a pezzetti. Ho aggiunto a questa torta solo mele e arance e qualche pezzetto di zenzero, candito da me molto velocemente. Il risultato è sorprendente (e lo dice una che ha sempre diffidato un po’ delle torte “senza”). Per questo consiglio a tutti i golosi – intolleranti a glutine e lattosio o solo attenti alla salute – di provare la crostata senza glutine arance e mele. Questo ottimo impasto con cereali e legumi permette inoltre innumerevoli varianti. Non resterete delusi.

Crostata senza glutine arance e mele. Ricetta con farina di legumi
  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni8
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la crostata senza glutine arance e mele

  • 75 gfarina di grano saraceno
  • 75 gfarina di riso
  • 25 gfarina di piselli
  • 25 gfarina di lenticchie
  • 50 gfiocchi di avena
  • 50 gfiocchi di mais
  • 30 gcioccolato fondente al 60% (a pezzetti piccoli)
  • 100 gzucchero di canna (più un cucchiaio)
  • 100 mlolio di semi di girasole
  • 100 mlacqua
  • 20 gzenzero candito (a cubetti)
  • 2mele (da pulire)
  • 2arance bionde (da pulire)

Come preparare la crostata senza glutine arance e mele

Impasto con cereali e legumi

  1. Come sempre, mi sono fatta aiutare dal mio fido robot da cucina. Ma se impastate a mano il procedimento è identico.

    Cominciamo mescolando velocemente le farine con lo zucchero di canna, poi aggiungiamo i fiocchi di avena e di mais. Quindi, a motore acceso, versiamo piano l’olio di semi e aggiungiamo il cioccolato. Avremo un composto semilavorato che somiglia (con rispetto parlando) a una pasta frolla prima di aggiungere le uova. Ma al posto delle uova noi versiamo a filo l’acqua fredda, quanto per ottenere un impasto. Io ne ho usata 100ml.

Stendiamo l’impasto e montiamo la crostata senza glutine arance e mele

  1. Crostata senza l glutine arance e mele

    L’impasto è un po’ disomogeneo, perché contiene fiocchi di cereali e cioccolato a pezzi. Pensavo quindi che non sarei riuscita a stenderlo con il mattarello. Invece, con l’aiuto di due pezzi di carta da forno, l’ho fatto con facilità.

    Stendiamo ora una base della giusta misura per foderare la teglia che abbiamo scelto di usare. Non ci sarà bisogno di rimuovere il foglio di carta forno inferiore.

    Non ci resta ora che accendere il forno a 180°, ventilato, e tagliare la frutta. Sbucciamo quindi le mele e le arance e tagliamole a fette regolari. Disponiamole con cura sulla pasta, formando il disegno che più ci piace. Infine aggiungiamo lo zenzero in modo regolare e cospargiamo tutto di zucchero di canna.

    Inforniamo la torta, che cuoce almeno 40 minuti, avendo cura di accendere cinque minuti di grill per caramellare la frutta in superficie.

Note della cuoca salutista

La curiosità mi porta a sperimentare sempre nuove cose. Per realizzare questo impasto, ho ficcanasato fra gli ingredienti dei biscotti multicereale: quelli rotondi e famosi, che trasformano ogni famiglia in una famiglia felice. C’è un’azienda che ha prodotto dei biscotti con farina di legumi e cioccolato, ed è li che ho curiosato. Poi mi sono fatta convertire le percentuali in grammi da mio marito (che è bravo con i numeri, oltre che come assaggiatore), ho fatto i debiti aggiustamenti e ho provato.

Chi non è intollerante al glutine può sostituire farina di grano saraceno e riso con farina integrale, la farina di legumi con riso soffiato e la cioccolata con mirtilli disidratati. Così ho preparato ottimi biscotti.

Se questa crostata ti è piaciuta (e non sei intollerante a glutine o lattosio), prova anche la crostata con prugne, zenzero e liquirizia. A chi apprezza la farina di legumi (ottima, proteica e a basso indice glicemico), consiglio le crêpes con farina di piselli e cioccolato fondente al rum.

Tornando alla HOME, troverai una sezione vegetariana e molte altre ricette. Seguimi anche su FacebookInstagram per scambiare idee e consigli e per restare in contatto. Ai miei amici cuochi, chiedo di lasciare un commento: sarò felice di leggere e di rispondere.

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da lareginadelfocolare

Mi chiamo Silvia e vivo a Genova. Da tanti anni cucino per amore. Se volete conoscermi meglio, venite a fare quattro chiacchiere in cucina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.