Crea sito

Sformato di alici e indivia riccia

Lo Sformato di alici e indivia riccia, nasce da una ricetta ebraico-romana, che prevede la cottura di questo tortino in forno. Io ho elaborato e semplificato questa ricetta, secondo i miei gusti. Trovo che infine, questa preparazione, così personalizzata e ricchissima di ingredienti, sia davvero buonissima. Se volete servirla come antipasto, utilizzate un coppa pasta, adatto per le monoporzioni, altrimenti è adattattissima anche come secondo piatto, o addirittura come piatto unico.

sformato di alici e indivia riccia
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 600 gAcciughe (alici) già pulite e spinate
  • 2 cespiIndivia riccia
  • 2 spicchiAglio
  • 4 cucchiaiOlio extravergine d’oliva
  • 40Olive di Gaeta denocciolate
  • 2 cucchiaiUva passa
  • 1 cucchiaioPinoli
  • q.b.Sale e pepe

Strumenti

  • Pentola
  • Cucchiaio di legno

Preparazione

  1. Prima di tutto, organizzate il vostro piano di lavoro, con tutti gli ingredienti a portata di mano, ma già dosati.

    Pulite, lavate l’indivia, e mettetela a sgocciolare.

    Sciacqua te le alici, e tamponatele con carta assorbente.

    In una capiente padella antiaderente, mettete 3 cucchiai di olio extravergine di oliva, l’aglio a pezzettini, e fate rosolare.

    Versate l’indivia, l’uva passa, le olive denocciolate, i pinoli, e mescolate bene.

    Aggiustate di sale e pepe, e lasciate cuocere a fuoco basso, ma con un coperchio, per 10 minuti.

    Se la verdura dovesse asciugarsi troppo, aggiungete acqua calda e continuate la cottura.

    Trascorso questo tempo, inserite anche le alici, e aggiungete sale e pepe.

    Tenendo sempre il coperchio sulla pentola, continuate a cuocere per altri 5/6 minuti.

    Mi raccomando non oltrepassate la cottura, altrimenti le alici si seccheranno troppo.

    Servite il vostro Sformato di alici e indivia riccia, caldo, e se volete, come da foto, inserendo il composto in un coppa pasta, per dargli una forma più regolare e gradevole.

Consiglio: se vi piacciono le alici, non potete perdere la prossima ricetta:https://blog.giallozafferano.it/lappetitovienmangiando/alici-marinate-con-aceto-e-limone/

Vi è piaciuta la mia ricetta Sformato di alici e indivia riccia? Seguitemi sulla pagina Facebook per non perdere nessuna novità!!

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.