Crea sito

Zuppa di cipolle su base francese

La  Zuppa di cipolle su base francese, è  una ricetta che preparo durante le fredde serate invernali, e di cui non posso più fare a meno. L’ho leggermente rivisitata, per renderla meno pesante, ma non meno gustosa. Piccoli cambiamenti, che vi permetteranno di mangiarla, spesso e volentieri. Bella anche da servire ai vostri amici. Mi raccomando, utilizzate solo ed esclusivamente, cipolle biologiche: ne guadagnerete in salute e in sapore.

Zuppa di cipolle su base francese
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora
  • Porzioni4 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 5Cipolle dorate
  • 1carota
  • 1 costaSedano
  • 1 ramettoTimo
  • 1 fogliaalloro
  • q.b.sale e pepe
  • 100 ggroviera
  • 8 fettePane integrale multi-cereali
  • 20 gFarina
  • q.b.Olio extravergine d’oliva

Preparazione

  1. Preparate subito un brodo vegetale, mettendo in un litro e mezzo di acqua, la carota, il sedano, il timo e l’alloro: tutto a pezzetti.

    Nel frattempo, come solitamente consiglio, organizzate il vostro piano di lavoro, con tutti gli ingredienti che vi serviranno, ma già pesati.

    Tritate finemente le cipolle e mettetele a soffriggere, in una pentola dai bordi alti, con 4 cucchiai di olio extravergine di oliva.

    Salate leggermente e pepate secondo i vostri gusti.

    Spolverizzate le cipolle con la farina, mescolate e lasciate cuocere per circa 5 minuti.

    A questo punto, versate sulle cipolle, tutto il brodo vegetale, ma scartando ovviamente, i pezzi di verdura.

    Portate a bollore, e poi riducete la fiamma, lasciando cuocere per almeno una trentina di minuti: più cuoce e più si insaporisce.

    Mentre la zuppa di cipolle è in cottura, mettete a gratinare le fette di pane integrale, per qualche minuto.

    Prima di infornarle, distribuite su ogni fetta il groviera grattugiato.

    A fine cottura, assaggiate la zuppa, e aggiustate, se necessario, di sale, pepe, e aggiungete almeno altri due cucciai di olio extravergine di oliva.

    Servite la Zuppa di cipolle su base francese molto calda,  nelle tazze da brodo o nelle ciotole, con i crostini di pane gratinati.

Note

Consiglio: quando vi ci mettete, preparatenene fi più, e poi surgelarla.

Vi sarà molto utile per le emergenze…all’ultimo momento dovrete preparare solo i crostini.

Se vi piacciono le cipolle, non perdetevi la prossima ricetta:https://blog.giallozafferano.it/lappetitovienmangiando/cipolle-al-forno-con-ciuffi-di-rosmarino/

Vi è piaciuta la mia ricetta Zuppa di cipolle su base francese? Seguitemi sulla pagina Facebook per non perdere nessuna novità!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.