Filetto suino al cartoccio

Vi propongo il Filetto suino al cartoccio, come alternativa ai classici del pranzo di Natale. Qualcosa di diverso ma delicato e gustoso allo stesso tempo. Inoltre è facile da preparare e soprattutto velocissimo, perché potrete metterlo in cottura all’ultimo momento, anche mentre mangiate il primo. Il dolce del miele e l’asprigno del ribes, lo rendono davvero eccezionale e senza eccesso. La confettura di ribes poi, sposa benissimo con questo delizioso secondo. Se non dovesse piacervi il ribes, potete sempre optare per un altro tipo di frutto di bosco, perché il risultato sarà sicuramente buonissimo. Anche per quanto riguarda le erbette aromatiche, utilizzate pure quelle che preferite, perché di qualsiasi tipo si tratti, con il maiale sposa tutto bene. Dunque aglio, rosmarino, ribes, miele, olio, sale e pepe, ecco tutto quello che vi serve per questa ricetta.

Il miele che ho usato per questa preparazione, è molto particolare perché arriva direttamente dalla Germania. Si tratta di un miele di sottobosco della foresta nera, molto profumato. Per la ricetta va bene il miele che avete nella dispensa, ma in questo caso non quello di castagno, perché rovinerebbe la delicatezza di questo piatto.

Trovate il video di questa ricetta sulla pagina Facebook InstagramPinterest 

Oliera in acciaio innox

Pennellini da utilizzare in cucina

Se volete altre idee eccellenti, sempre realizzate con il maiale, allora non perdetevi le seguenti ricette:

Filetto suino al cartoccio
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti

800 g filetto di suino
2 spicchi aglio
2 rametti rosmarino
100 g ribes rosso
4 cucchiai olio extravergine di oliva
q.b. sale e pepe
2 cucchiai miele
q.b. confettura ribes rosso

Strumenti

1 Carta forno
oppure
1 Spago da cucina
oppure
1 Teglia
oppure

Come si prepara il Filetto suino al cartoccio

Per preparare il Filetto suino al cartoccio, organizzate il piano di lavoro con tutti gli ingredienti ma già dosati.

In questo modo avrete tutto a portata di mano, anche gli strumenti, e il vostro lavoro sarà così più facile.

Sicuramente vi serviranno due filetti di suino, perché trovarne uno da 8 etti è piuttosto difficile.

Sistemate una rametto di rosmarino al centro di ogni filetto, e fermatelo con uno spago da cucina, arrotolandolo tutt’intorno.

Ricavate due rettangoli dalla carta forno, e ponetevi all’interno di ognuno ma giusto al centro, la carne.

Irrorate ogni pezzo di carne con due cucchiai di olio extravergine di oliva, salate e colatevi sopra il miele.

Aggiungete i chicchi di ribes rosso, e chiudete come se fossero due pacchettini a forma di caramella.

Sigillate i lati con lo spago, facendo dei nodini o fiocchetti, e metteteli all’interno di una teglia da forno.

Infine infornate ma a forno già caldo a 200°C., e lasciate cuocere per 15/20 minuti, non di più perché rischiate che si secchino.

Estraete gli arrostini dal forno, fateli stiepidire, aprite le caramelle e tagliateli a fettine.

Servite il vostro Filetto suino al cartoccio, accompagnandolo con abbondante confettura di ribes rosso.

Consigli varianti e conservazione

Potete conservare il filetto in frigorifero, per uno o due giorni.

Qualora dovesse avanzarvi e non volete rimangiarlo subito, sistemate le fettine, all’interno di un contenitore di vetro e mettete nel freezer.

Le tirerete fuori quando più vi necessiteranno, scaldandole poi nel forno a microonde, affinché non perdano di morbidezza.

Se non dovesse piacervi il ribes rosso, mettete pure il tipo di frutti di bosco che preferite.

Vi è piaciuta la mia ricetta Filetto suino al cartoccio? Seguitemi sulla pagina Facebook InstagramPinterest  per non perdere nessuna novità!!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.