Crostini con fagiolini corallo e mozzarella

I Crostini con fagiolini corallo e mozzarella, sono sicuramente un piatto estivo, fresco e soprattutto delizioso. A me piacciono freddi, ma sicuramente sono eccellenti anche caldi. Di solito, visto il caldo del periodo, mi organizzo per questa pietanza la sera prima: pulisco i fagiolini, li cuocio con i pomodorini, e una volta stiepiditi, li ripongo in frigorifero, pronti per essere gustati in giorno dopo, a pranzo come piatto unico. Inoltre, aggiungo sempre anche del basilico spezzettato a mano, perché in questo modo sprigiona più profumo e sapore.

Mangiare fagiolini corallo, significa integrare nel nostro organismo molta acqua, perché ne contengono il 90%. Ricchi di fibre e sali minerali, vitamina A, sono meno proteici rispetto agli altri legumi, ma hanno anche un discreto quantitativo di vitamina C.

Per quanto riguarda poi le calorie: solo 23Kcal ogni 100 grammi di prodotto

Se vi piacciono i crostini o le bruschette, allora vi lascio qualche link, per darvi qualche idea in più:

Crostini con fagiolini corallo e mozzarella
  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàPrimavera, Estate

Ingredienti

250 g fagiolini corallo
1 spicchio d’aglio
150 g pomodorini rossi
2 cucchiai olio extravergine d’oliva
125 g mozzarella
q.b. sale e pepe
4 fette pane non grandi

Strumenti

1 Padella
oppure
1 Vassoio
oppure

Come si preparano i Crostini con fagiolini corallo e mozzarella

Per preparare i Crostini con fagiolini corallo e mozzarella, organizzatevi in modo da avere ogni ingrediente e strumento a portata di mano.

Togliete via il picciolo ai fagiolini, lavateli accuratamente affinché perdano ogni residuo di impurità, e asciugateli.

Mettete a rosolare l’aglio a pezzetti con l’olio extravergine di oliva, in una padella, ma che sia antiaderente.

Versatevi all’interno di fagiolini, interi ma anche divisi a metà, in modo che sia più agevole girarli.

Subito dopo, unite anche i pomodorini, tagliati semplicemente a metà, e aggiustate di sale.

Coprite per tre quarti con un coperchio, perché in questo modo potrà uscire parte del vapore, e lasciate cuocere a fuoco medio, per circa 30/40 minuti, mescolando di tanto in tanto.

Nel frattempo, riscaldate un’altra padella, ma sempre antiaderente, e tostateci il pane.

Disponetelo all’interno della stessa, e giratelo fino a quando non si sarà dorato: dovrà risultare croccante fuori e morbido dentro.

Mentre il pane e i fagiolini si raffreddano, pensate alla mozzarella: scolatela bene e fatela a pezzettini.

Sistemate il pane su un vassoio da portata, sistemate su ogni fetta la quantità giusta di fagiolini, e subito dopo di mozzarella.

Servite i vostri Crostini con fagiolini corallo e mozzarella, immediatamente, e se lo gradite, spolverizzateli con del basilico fresco tritato.

Consigli e varianti

Potete preparare gli ingredienti dei Crostini con fagiolini corallo e mozzarella, anche con un giorno di anticipo, in modo tale che per assemblarli non vi ci vorrà molto.

Se dovessero avanzare, potete conservarli in frigorifero, coperti da pellicola per alimenti, ma non più di 1 giorno, perché il pane si ammorbidirà troppo.

Per chi fosse intollerante al lattosio, potrebbe utilizzare la mozzarella che ne è priva, e per chi fosse vegano, un formaggio vegetale…in ogni caso si tratta di una ricetta deliziosa e fresca.

Vi è piaciuta la mia ricetta Crostini con fagiolini corallo e mozzarella? Seguitemi sulla pagina Facebook InstagramPinterest  per non perdere nessuna novità!!

Epilatore donna

Bilancina da cucina

Stampo per pane in cassetta

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.