Crea sito

Crostatine di grano saraceno crema e mirtilli

Le Crostatine di grano saraceno crema e mirtilli, sono estremamente sfiziose. Vi ricordate le crostatine di grano saraceno e confettura di lamponi? Bene la base è la stessa, cambia solo la farcitura. Anche queste dunque, adatte a chi soffre di intolleranza al glutine. Infatti, invece di utilizzare, per la crema al limone, farina di grano tenero, l’ho preparata con la farina di riso.

Crostatine di grano saraceno crema e mirtilli
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni8 formine
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per la base

  • 250 gfarina di grano saraceno
  • 65 glatte
  • 60 golio extravergine d’oliva
  • 60 gzucchero di canna
  • 4 glievito in polvere per dolci

Per la farcitura

  • q.b.crema pasticcera al limone
  • 1 confezionemirtilli
  • q.b.granella di zucchero

Strumenti

  • 8 Formine da 8 cm di diametro
  • 2 Ciotole
  • Mattarello
  • Spianatoia
  • Rotella dentata
  • Pellicola per alimenti

Preparazione

  1. Prima di tutto, organizzate il vostro piano di lavoro, con tutti gli ingredienti, ma già dosati, così da avere ogni cosa a portata di mano.

    Iniziate subito, preparando la Crema pasticcera al profumo di limone, perché prima di potervi farcire le crostatine, dovrà essere completamente fredda.

    Una volta stiepidita, mettetela a riposare, ma in frigorifero, così che si possa rapprendere perfettamente.

    Per la realizzazione della base, una sorta di pasta frolla, seguite il procedimento delle Crostatine di grano saraceno e confettura di lamponi, perché si tratta di una ricetta davvero buona.

    Mettete a riposare frigorifero anche il panetto, avvolto dalla pellicola, ma per circa 30 minuti, così che possa rassodarsi, dopo di che, stendetelo sulle formine.

    Punzecchiate, ma con i rebbi di una forchetta, la base delle crostatine, perché in questo modo, in cottura, non tratterranno l’umidità e diventeranno friabili.

    Cuocetele a forno statico,ma già caldo a 180°C, per circa 15 minuti, o comunque fino a quando non si saranno dorate.

    Spegnete e lasciate raffreddare, perché non potete assemblarle, quando sono ancora calde.

    Nel frattempo, lavate i lamponi, ma asciugateli bene, affinché non rilascino acqua, una volta posizionati sulle tortine.

    Ora che tutti gli ingredienti sono pronti, create le vostre crostatine: mettete alla base un cucchiaio di crema al limone, ricopritele con i mirtilli freschi, e posizionatele su un vassoio.

    Servite le vostre Crostatine di grano saraceno crema e mirtilli, spolverizzandole, ma sempre se lo gradite, con granella di zucchero.

Consiglio: potete conservare le crostatine, per circa 2 giorni, ma in frigorifero, perché la crema si deteriora molto facilemnte.

Se volete, potete surgelare le basi, e trovarle così belle e pronte, solo da farcire, quando più vi occorrono.

Vi è piaciuta la mia ricetta Crostatine di grano saraceno crema e mirtilli? Seguitemi sulla pagina Facebook per non perdere nessuna novità!!

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.