Ricetta della pasta frolla per crostata e biscotti

Questa è la mia ricetta della pasta frolla per crostata e biscotti, una pasta frolla burrosa, ma al tempo stesso anche friabile, adatta come base per crostate, crostate con ricotta, torte,  oppure per dei biscotti. Solitamente nella ricetta base di questa preparazione non si mette il lievito, ma io, come ho imparato a farla in una pasticceria dove ho lavorato anni fa, ne metto solo una piccolissima parte.

E’ importante per una buona riuscita della pasta frolla, quando si aggiunge la farina lavorare l’impasto il meno possibile, solo quel tanto che basta per amalgamare il tutto, altrimenti la pasta si dice che “butterà” fuori il burro e si rovinerà.

Un’altra cosa da dire per la buona riuscita della pasta frolla è che deve riposare in frigo una volta fatta, più si raffredda meglio è, io la faccio la sera prima se la devo usare per una torta, ad esempio.

TI ASPETTO ANCHE SULLA MIA PAGINA FACEBOOK: LAPASTICCERAMATTA

 Ricetta della pasta frolla per crostata e biscotti

Ricetta della pasta frolla per crostata e biscotti

INGREDIENTI :

280 g di farina 00

150 g di burro

120 g di zucchero

1 uovo

1 tuorlo

3 g di lievito per dolci  (facoltativo)

la buccia di 1 limone o arancia biologici

semi di vaniglia

1 pizzico di sale

ESECUZIONE :

1) Per prima cosa il burro deve essere lasciato fuori dal frigo in modo che possa diventare morbido, poi metterlo in una ciotola e grattugiare la buccia del limone o dell’arancia e/o i semi della bacca di vaniglia,  iniziare a lavorarlo con una forchetta, aggiungere lo zucchero e lavorare ancora fino ad ottenere una crema liscia (se avete l’impastatrice metterlo nel cestello e lavorarlo con la frusta).

2) Adesso si unisce l’uovo e il tuorlo e si amalgama bene.

3) Ora aggiungere la farina, il lievito e il sale, che devono essere già mescolati, e lavorare quel tanto che basta per mescolare gli ingredienti; con l’impastatrice dovete togliere le fruste e mettere la foglia.

4) Ora non resta che mettere la nostra pasta frolla per crostata e biscotti nella pellicola e farla raffreddare in frigo per 30-60 minuti, meglio anche di più se avete tempo.

 

 

(Visited 7.290 times, 1 visits today)
Precedente Champignon ripieni- antipasto pronto in soli 10 minuti Successivo Torta pasticciotto crema e amarene

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.