Crostata ricotta e pere con gocce di cioccolato al vinsanto

Avevo proprio voglia di fare una bella crostata, qualcosa di “casereccio” come la crostata ricotta e pere, per dire la verità l’idea di fare, in particolare, una crostata con la ricotta mi è venuta dopo che la mia amica Oksana mi aveva detto di averne fatta una.

Ma la mia, non è una semplice crostata, la mia crostata ricotta e pere (io amo tutti i dolci con questo frutto!), è arricchita da gocce di cioccolata ed è aromatizzata al vinsanto e al limone, mio marito se l’è finita tutto da solo…penso che la dovrò “replicare” presto!

Per questa ricetta ho utilizzato 2 pere e mezzo Williams, della grandezza come quelle che vedete in foto, se le vostre sono più piccole mettetene 3, se più grandi 2. La tortiera è di 22 cm di diametro.

QUI troverete la mia ricetta della PASTA FROLLA che vi servirà per questa crostata di ricotta e pere.

crostata ricotta e pere con gocce di cioccolato al vinsanto
  • Preparazione: 45 Minuti
  • Cottura: 40-45 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 10 porzioni
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • Pastafrolla (vedi le mie dosi)
  • 400 g Ricotta mista
  • 100 g Zucchero
  • 2,5 Pere Williams (o decana)
  • 1 Albumi
  • 20 g Vinsanto (o in alternativa Rum o altro liquore)
  • buccia di limone biologico
  • 1 pizzico Sale

Preparazione

  1. ) Per la  PASTA FROLLA (vedi QUI  la ricetta): lavorare il burro morbido con lo zucchero, quindi unire l’uovo, il tuorlo con la vaniglia, un pizzico di sale, la buccia di limone e amalgamare bene ( tenere l’albume da parte per il ripieno), ora aggiungere la farina, impastare poco, quel tanto che basta per far unire bene tutti gli ingredienti. Fare una palla e metterla in frigo dopo averla ben chiusa nella pellicola. L’ideale sarebbe farla la sera per la mattina come ho fatto io, in modo che la frolla sia ben fredda quando andremo ad usarla.

    2) Riprendere quindi la pasta frolla dal frigo, stenderla ad un’altezza di circa 2-3 mm e ritagliare un cerchio un po’ più grande del fondo dello stampo che andremo ad usare, arrotolarlo poi sul mattarello (vedi foto) e srotolarlo sulla nostra tortiera imburrata ed infarinata, facendo aderire la pasta frolla con le dita sui bordi e livellando gli eccessi; bucherellare con i rebbi di una forchetta.

    5) Per il ripieno: mescolare la ricotta con lo zucchero, la buccia di limone, l’ albume, il vinsanto e un pizzico di sale; unire le gocce di cioccolato e le pere sbucciate e tagliate a cubetti non troppo piccoli.

    6) Riempire col composto di ricotta la base di pastafrolla e infornare a 180° per circa 40-45 minuti. Fate attenzione però a coprire dopo 30 minuti con della carta forno o della stagnola se la crostata si scurisse, abbassare anche a 170°, perchè le crostate con la frutta devono cuocere a lungo.

    7) Spolverizzare con zucchero a velo.

     

Note

(Visited 7.902 times, 1 visits today)
Precedente Ricetta uova in trippa pasticciate con salsiccia e mozzarella Successivo Strudel salato ricetta veloce salva cena

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.