“Budini” di riso toscani

Con questa ricetta vi parlo della mia regione, la Toscana ! Questi dolcetti deliziosi, i budini di riso, tradizionali toscani, che si trovano in tutte le panetterie e pasticcerie da noi, si chiamano “budini” di riso ma non lasciatevi ingannare dal nome, non sono affatto budini, ma sono bensì costituiti da una basa di pasta frolla e un ripieno di riso cotto nel latte, crema pasticcera e rum (o maraschino o sassolino).

Purtroppo i “budini” di riso toscani non sono conosciuti in altre regioni italiane e a me che abito in Abruzzo non resta che farmeli da sola. Gli stampini originali sarebbero in realtà così, leggermente ellittici, ma è veramente difficile trovarli, così ho usato delle formine da muffins in silicone. Per la CREMA PASTICCERA vedi la mia ricetta → QUI
mentre per la PASTA FROLLA vedi →QUI

ALTRE RICETTE DOLCI TOSCANE:
Torta Fedora fiorentina
Gattò all’aretina

Questa è la → HOMEPAGE del mio blog, basterà che tu ci clicchi sopra per leggere tutte le mie ultime ricette!
TI ASPETTO ANCHE SULLA MIA PAGINA FACEBOOK: LA PASTICCERA MATTA Sono anche su PINTEREST INSTAGRAM   
  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni8 budini
  • CucinaItaliana

Ingredienti

“Budini” di riso toscani

  • Pastafrolla (vedi la mia ricetta)
  • 200 gCrema pasticcera (vedi la mia ricetta)
  • 100 griso originario
  • 500 gLatte
  • 40 gZucchero
  • la buccia di 1 limone (non trattato)
  • 25 gMaraschino
  • 5 gFarina
  • 2 pizzichiSale
  • 2 gLievito in polvere per dolci

Preparazione

  1. 1 ) Fare la frolla (ricetta QUI) lavorando il burro morbido a pomata con lo zucchero e la buccia del limone grattata, unire l’uovo e il tuorlo, mescolare e infine la farina col sale; lavorare quel tanto che basta per amalgamare il tutto. Mettere dentro alla pellicola in frigo per almeno 1 ora.
    2) Cuocere il riso nel latte con la buccia del limone tagliata a dadini piccoli piccoli (senza l’albedo) e il sale. A metà cottura unire lo zucchero e far assorbire i liquidi mescolando continuamente.
    E’ meglio utilizzare una pentola anti-aderente.
    3) Far raffreddare bene il riso mettendolo in una ciotola, ci vorranno 30 minuti.
    4) Mescolare la crema, che avrete fatto come da ricetta (che trovate QUI) (anche metà dose) e pesato, col riso, la farina, il Maraschino (o Rum), il sale e il lievito.
    5) Stendere la frolla e tagliare dei cerchi con i quali andranno rivestiti gli stampini da muffins in silicone (imburrati), non molto grandi però; rifilare con una rotellina o un coltellino il bordo.
    6) Riempire col composto a base di riso e infornare a 180° per circa 25 minuti. Lasciar raffreddare molto bene, togliere dagli stampini e spolverare di zucchero a velo.

    LEGGI ANCHE:

    LE SFOGLIATINE FIORENTINE

Note

4,2 / 5
Grazie per aver votato!
(Visited 133.300 times, 9 visits today)

Pubblicato da lapasticceramatta

Sono Simona toscana, mi piace cucinare, ma sopratutto amo fare i dolci e la pasta fatta in casa e ho una passione per il lievito madre che "curo" da 9 anni !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.