Polpettone di seitan, tofu e verdure

L’ho fatto, confesso….a tradimento non do detto al mio fidanzato che questo polpettone di seitan, tofu e verdure era un piatto vegano….

Perchè l’ho fatto non lo so….sto parlando di un uomo che se non mangia carne al e o una volta al giorno sta male…..

Per lui ho imparato a cucinare la carne….. così al sangue che tutte le volte penso “ok Veronica, è cruda stavolta”…e lui tutte le volte si complimenta dicendo che è perfetta.

….e tutte le volte penso che non sono fatta per mangiare carne e che comunque mi trovo meglio tra legumi cereali e verdure!

Nonostane questo, il mio fidanzato adora il mio kebab di seitan e a parte il gorgonzola mangia tutto. E oggi si è mangiato il polpettone di seitan, tofu e verdure credendo fosse di pollo! Per questo non l’ho detto, ha magnificato la bontà di quel pollo e io lo amo troppo per rispondergli “ma qualè pollo???????” Temevo di offendere il suo animo cacciatore…..

Il polpettone di seitan, tofu e verdure è molto buono e delicato. Si può preparare anche con i fiocchi di soia disidratati fatti rinvenire in acqua e strizzati bene. Si può preparare anche con un solo ingrediente dei tre…o seitan, o tofu o fiocchi di soia.

In fondo metto anche il procedimento per il bimby

Polpettone di seitan, tofun e verdure

Polpettone di seitan, tofu e verdure

Ingredienti

  • 150 gr seitan al naturale o affumicato
  • 150 gr di tofu
  • 1 zucchino
  • 1carota
  • 1 porro
  • 1 spicchio d’aglio
  • latte di riso
  • 50 gr pangrattato
  • 50 gr farina di patate (purè istantaneo)
  • sale, pepe, prezzemolo, rosmarino

 

Tritare in un mixer il seitan, il tofu è le verdure. Io trito tutti separatamente per rendermi conto di quanto grossi voglio i pezzetti dei vari ingredenti e li verso poi insieme in una ciotola che uso per impastarla tra loro

Amalgamare  loro gli ingredienti e aggiungere le spezie a piacere.

Se l’impasto fosse troppo granuloso, aggiungere un pò di latte di riso per agevolare l’impasto.

Stendere uno strato di pellicola trasparente, disporvi sopra il composto e arrotolare la pellicola formando un cilindro sigillando bene le estremità.

Se nel frigo avanzano verdure tipo spinaci o qualunque questo altra verdura, si possono inserire all’interno del polpettone semplicemente stendendo il composto sulla pellicola, poi lungo il centro inserire il ripieno  è arrotolare formando il polpettone. È molto buono anche non farcito.

Far riposare il polpettone in frigo per 30 minuti.

Cuocere in forno caldo per 30 minuti in una teglia leggermente unta e coperto con un foglio di alluminio, bagnando ogni tanto con un pò di brodo vegetale.

È molto buono anche freddo, in un panino con pomodoro, insalata e salsa yogurt  (usando yogurt vegetale al posto del kefir e maionese vegan), e un pò di harissa

Polpettone di seitan, tofu e verdure

Procedimento per il bimby

Tritare il seitan 15 sec vel 8 e mettere da parte.

Mettere nel boccale aglio, rosmarino e prezzemolo e tritare 10 secondi vel 8.

Unire zucchino, carota, tofu e porro e tritare 10 sec vel 8 (o più a seconda di come si vuole tritata la verdura).

Unire il seitan tritato, la farina di patate, il pangrattato,  sale e pepe e amalgamare 30 sec vel spiga.

Stendere uno strato di pellicola trasparente, disporvi sopra il composto e arrotolare la pellicola formando un cilindro sigillando bene le estremità.

Far riposare il polpettone in frigo per 30 minuti.

Cuocere in forno caldo per 30 minuti in una teglia leggermente unta e coperto con un foglio di alluminio, bagnando ogni tanto con un pò di brodo vegetale.

 

 

 

Precedente Arrosto di tacchino per single Successivo Gnocchetti di stracchino