Frittata ripiegata con spinaci e mozzarella

Per una cena rapida e deliziosa preparate questa  frittata ripiegata con spinaci  e mozzarella, il suo gusto saporito metterà d’accordo tutti i vostri commensali e voi non avrete passato ore davanti ai fornelli.

Frittata ripiegata con spinaci e mozzarella

FRITTATA RIPIEGATA CON  SPINACI  E MOZZARELLA

Questi gli ingredienti per 1 persona:

-2 uova

-1 cucchiaio di parmigiano grattugiato

-1/2 cucchiaino di prezzemolo tritato

-1 noce di burro

-2 cubetti di spinaci surgelati

-1 mozzarella da 100 gr.

-olio evo q.b.

-sale e pepe

Preparazione:

Per realizzare questa buona e semplice frittata ripiegata impiegherete davvero pochissimo tempo: iniziate col preparare la farcitura: in un pentolino antiaderente inserite i cubetti di spinaci ancora surgelati con un filo d’olio  evo ed un pizzico di sale, a fiamma bassa e coperti fateli cuocere per circa 15 minuti, quando cotti, a fuoco spento ma ancora caldi aggiungete la mozzarella tagliata a cubetti piccoli e mescolate in modo che la mozzarella col calore degli spinaci si sciolga.

Nel frattempo in una ciotola sgusciate le uova, aggiungete il formaggio grattugiato, il prezzemolo tritato finemente, un pizzico di sale ed una macinata di pepe nero e sbattete bene il tutto.

Intanto mettete a scaldare una crepiera o in mancanza di questa, utilizzate una padella antiaderente, ungetela con la noce di burro e quando è ben calda inserite il composto delle uova, lasciate rapprendere l’intera frittata per pochi minuti, successivamente su metà della stessa adagiate gli spinaci con la mozzarella filante e ripiegate  con l’altra metà frittata. Completate la cottura e servite ben calda, filante e deliziosa. In pochissimo tempo e con pochi ingredienti economici avrete realizzato una cena squisita che sarà apprezzata da tuti i vostri commensali.

Se vuoi seguire le mie ricette, tanti video e le novità vai sulla mia pagina Facebook La cucina di Mara, se ti fa piacere lascia un like, grazie!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.