Crea sito

Milanese cottura al forno con pomodori e sesamo nero

La Milanese, ovvero la cotoletta alla milanese originale, è di lombata vitello, quella con l’osso. Impanata e fritta in abbondante burro, meglio se burro chiarificato, che alla fine, viene versato sulla cotoletta. Insieme al Risotto giallo con il midollo e al classico Panettone, è il simbolo della cucina classica Milanese. Oramai, negli anni, si sono diffuse diverse varianti, quella di manzo senza osso e battuta a orecchia di elefante, oppure la milanese di pollo o di tacchino. A me personalmente piace quella di lonza di maiale, leggermente battuta, e cucinata al forno per essere un po più leggera, e accompagnata da una fresca concassè di pomodori, magari rossi e gialli, e qualche seme di sesamo nero che danno a tutto il piatto un sapore veramente diverso.

Milanese cottura al forno web

 

Milanese cottura al forno con pomodori e sesamo nero

per 4 persone

  • 8 fette di lonza di maiale
  • 1 uovo
  • pangrattato
  • 2 pomodori gialli
  • 2 pomodori rossi
  • basilico
  • sesamo nero
  • sale
  • olio evo

ingredients 4 servings

  • 8 slices of pork loin
  • 1 egg
  • bread crumbs
  • 2 yellow tomatoes
  • 2 red tomatoes
  • basil
  • sesame black
  • salt
  • extra virgin olive oil

procedimento

Battere leggermente le fette di carne, rompere l’uovo intero e sbattere con un po di sale. Passare le fette di carne una prima volta nell’uovo, poi nel pangrattato, poi ancora nell’uovo, poi di nuovo nel pangrattato, per ottenere una doppia panatura che renderà la cotoletta più croccante.

Disporre su una placca un foglio di carta da forno con un filo di olio evo, disporre le fette di carne impanata una accanto all’altra, irrorare la superficie con un filo di olio evo e cuocere in forno preriscaldato a 180° per circa 40-45 minuti, girandole a circa metà cottura.

Preparare i pomodori senza pelle per la concassè, incidendone a croce il fondo, sbollentandoli velocemente in acqua per eliminare la pelle con facilità. Tagliare quindi i pomodori a quarti, eliminare i semi, l’acqua di vegetazione e tagliare a cubetti regolari. Salare e condire con un filo di olio evo.

Servire la Milanese con la concassè di pomodori, qualche foglia di basilico e una manciata di semi di sesamo nero.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.