Ravioli ripieni di zucca e speck

Ravioli ripieni di zucca e speck realizzati con pasta preparata senza uova, ma con il sugo di pomodoro e farina, ricetta adatta a chi non può mangiare le uova.
Questa ricetta era nella mia testa da ben un anno, e finalmente l’ho realizzata. Il sapore è unico, la pasta è veramente delicata ed il ripieno è un esplosione di sapori nella bocca.
Puoi provare anche le varianti:
Ravioli con crema di peperoni
Ravioli di ricotta e pistacchi
Ravioli con patate e macinato
Ravioli di carne
Ravioli ricotta e prezzemolo

Ravioli ripieni di zucca e speck
  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaBollitura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per la pasta dei ravioli:

200 g farina (Meglio se di semola)
120 g sugo di pomodoro (o passata di pomodoro)

Per le foglie di pasta:

50 g farina
Qualche goccia colorante alimentare verde (oppure 25 ml di succo di spinaci. Oppure pasta all’uovo colorata di verde)
20 ml acqua (anche 25 ml, dipende dall’umidità della farina)

Per il ripieno di zucca e speck:

400 g zucca gialla
100 g speck
2 cucchiai parmigiano 30 mesi
q.b. pepe rosa in grani
q.b. paprika piccante
q.b. sale

Per la salsa di parmigiano:

30 g Parmigiano Reggiano DOP
30 ml latte senza lattosio
4 cucchiai acqua (di cottura della pasta)
q.b. pepe rosa in grani (tritato)

Strumenti

1 Ciotola
1 Padella con coperchio
2 Cucchiai
1 Coltello
1 Casseruola
1 Scolapasta

Passaggi

Preparazione della pasta senza uova:

Ravioli-di-pomodoro-ripieni-di-zucca-e-speck

Versa la farina sulla spianatoia, aggiungi al centro il sugo di pomodoro ed inizia ad impastare fino ad ottenere una pasta elastica e morbida.

Fai riposare per 30 minuti, coperta da un canovaccio pulito.

Preparazione della farcia:

Lava la zucca, togli la buccia e taglia la polpa a cubetti. Versala in una padella e ricopri con l’acqua. Cuoci a fiamma media per circa 20 minuti, fino a quando si ritira del tutto l’acqua.

Quando è morbida, versala in una ciotola e schiacciala con la forchetta, fai raffreddare completamente.

Una volta raffreddata, aggiungi il parmigiano stagionato, il pepe rosa tritato, la paprika piccante (aiuta per il contrasto di sapori) e regola di sale. Mescola fino ad ottenere un composto omogeneo.

Farcia-dei-ravioli-con-speck-e-zucca

Rosola lo speck sminuzzato in una padella antiaderente, senza olio.

Aggiungi lo speck al composto e mescola.

Preparazione dei ravioli zucca e speck:

Mentre prepari i ravioli, metti a bollire l’acqua per la pasta.

Prendi la pasta e stendila un sfoglie sottilissime. Se utilizzi la macchinetta della pasta stendi fino al numero 5.

Utilizza uno stampo a forma di goccia, in mancanza, puoi fare come me, utilizza un cucchiaio cavo, ci metti sopra la sfoglia e poi riempi con circa 1 cucchiaino da caffè di composto.

Ricopri con la sfoglia e fai aderire ai bordi. Con le dita taglia la pasta attorno al cucchiaio, basta che premi bene e si taglia la pasta. Ricorda se è troppo umida non si riesce bene.

Lavorazione-della-pasta

Capovolgi il raviolo e rifiniscilo con il coltello e sigilla bene con i rebbi della forchetta.

Ravioli di zucca e speck appena pronti

Versa i ravioli su un vassoio infarinato.

Realizza le foglie stendendo della pasta verde e poi tagliate con un taglia pasta a foglia. Realizza una classica pasta all’uovo oppure una pasta con farina ed acqua ed aggiungi il colorante verde o il succo di spinaci filtrato.

Preparazione della salsa di accompagnamento:

Versa il parmigiano 30 mesi in una casseruola con il latte, poca acqua di cottura della pasta ed il pepe rosa sminuzzato.
Mescola sul fuoco fino a quando si addensa e tieni in caldo fino al momento dell’utilizzo. Potresti condire anche con della salsa al pomodoro.

Impiantamento dei ravioli ripieni di zucca e speck:

Cuoci i ravioli in abbondante acqua salata. Scola e versa in una ciotola capiente.

Versa la salsa di parmigiano e latte sui piatti da portata, al centro adagia i ravioli come in foto, come a formare una stella di Natale. Per velocizzare questo impiantamento, utilizza due cucchiai per prendere i ravioli.

Decora con foglie di prezzemolo e pepe rosa e servi subito.

Varianti:

Puoi utilizzare della pancetta al posto dello speck.

Al posto della pasta realizzata con il sugo di pomodoro, puoi utilizzare la classica pasta all’uovo.

Torna alla Home per vedere le ultime ricette. Ti aspetto nei social: Facebook*Twitter* You tube * Pinterest*Instagram* Tiktok

Questo blog e tutto il materiale in esso contenuto (foto, testi, pdf, ecc.) sono di proprietà di Eva D’Antonio, ovvero “In cucina da Eva”E’ vietato l’utilizzo, anche parziale, la manipolazione e la modifica di testi o foto. 

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da incucinadaeva

Mi chiamo Eva, sono abruzzese ed amo cucinare fin da quando ho ricordi. Autodidatta fino a quando nel 2011 ho aperto il blog, così ho iniziato a studiare. Amo tramandare le ricette delle mia regione e sperimentare. Copyright © dal 2011 "In cucina da Eva" – Tutti i diritti riservati. E’ vietato l’utilizzo, anche parziale, la manipolazione e la modifica di testi o foto. La violazione dei diritti d’autore è perseguibile e punibile a norma di legge. È possibile condividere il link o citare le mie ricette, scrivendo la fonte e link negli articoli. No copia ed incolla, nemmeno parziale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.