Ravioli di carne

Ravioli di carne ricetta di pasta ripiena con carne, dedicata al carnevale, di solito i ravioli si preparano il martedì grasso, i più noti sono quelli di ricotta, specie in Abruzzo, altrimenti di carne o altri ripieni. Per voi ho sperimentato i ravioli ripieni di carne. Ricetta con e senza Bimby.Ravioli di carne Ravioli di carne

Ravioli di carne

Difficoltà: facile/media

Tempo: circa 1 ora

Gruppo ricette: I primi – La pasta ripiena

Ingredienti per 2 persone:

  • 200 gr di farina* 
  • 2 uova medie
  • 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva (facoltativo, solo per bimby)

Per il ripieno:

  • 250 gr di macinato di vitello
  • 1 uovo medio
  • 40 gr di parmigiano
  • Un pizzico di pepe
  • Un pizzico di noce moscata

Per il sugo:

  • 1 pezzetto di cipolla
  • 30 gr di macinato
  • 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva
  • 1/2 bicchiere di acqua
  • 200 gr di passata di pomodoro
  • sale qb

*(se la farina assorbe molto utilizza le uova grandi o unisci poca acqua o olio extravergine di oliva, una buona pasta non necessita di questo accorgimento, se sei alle prime armi sono ottimi rimedi)

Preparazione Ravioli di carne con Bimby:

  1. Prepara il ripieno: Versa nel Bimby il macinato con 10 gr d’olio extravergine di oliva e 10 di acqua.
  2. Regola di sale. Aziona per 7 minuti a velocità 2, temperatura 100°.
  3. Unisci il parmigiano precedentemente grattugiato, l’uovo intero ed un pizzico di pepe.
  4. Aziona per 30 secondi velocità 2. 
  5. Togli il composto dal boccale lavalo ed asciugalo bene. Fai raffreddare completamente.
  6. Prepara la pasta: Versa nel boccale la farina e l’uovo ed un cucchiaio di olio di oliva extravergine, aziona per 2 minuti a velocità spiga.
  7. Versa la pasta sulla spianatoia e forma una palla, falla riposare 30 minuti coperta da un canovaccio.
  8. Stendi la pasta con il matterello o con la macchina della pasta, deve essere molto sottile.
  9. Forma delle palline da mettere su un lato della sfoglia, chiudi e forma dei ravioli con lo stampo rotondo.
  10. Premi bene i bordi per non farli aprire. Puoi bagnare leggermente la pasta con l’acqua per far aderire bene. Se la pasta è ben lavorata e non troppo secca si chiude bene.
  11. Prepara il sugo: Versa nel boccale la cipolla, aziona per 10 secondi arrivando gradualmente a velocità 6.
  12. Unisci l’olio e cuoci per 3 minuti a velocità 1, 100°.
  13. Unisci il macinato e 30 gr di acqua.
  14. Cuoci per 5 minuti a velocità 2 sempre a 100°, con funzione antiorario.
  15. Unisci la passata di pomodoro l’acqua (100 gr), e cuoci per 25/30 minuti a velocità cucchiaio. (30 minuti viene leggermente più denso).
  16. Metti a bollire l’acqua, quando bolle cuoci i ravioli, scolali e versali nel sugo. Mescola con una paletta di legno e servi subito.

Preparazione Ravioli di carne senza Bimby:

  1. Prepara il ripieno: Rosola il macinato con un filo d’olio extravergine di oliva, unisci poca acqua e continua la cottura per circa 15 minuti
  2. Passa la carne al macina carne, o al minipimer, non deve diventare crema, solo leggermente densa.
  3. Unisci l’uovo  il parmigiano, regola di sale e pepe. Metti a raffreddare.
  4. Sulla spianatoia versa la farina a fontana, al centro unisci l’uovo e lavora fino ad ottenere un composto elastico ed omogeneo. Fai riposare per 30 minuti, coprendo la pasta con un canovaccio.
  5. Stendi la pasta con il matterello o con la macchina della pasta, deve essere molto sottile.
  6. Forma delle palline da mettere su un lato della sfoglia, chiudi e forma dei ravioli con lo stampo rotondo.
  7. Premi bene i bordi per non farli aprire. Puoi bagnare leggermente la pasta con l’acqua per far aderire bene. Se la pasta è ben lavorata e non troppo secca si chiude bene.
  8. Prepara il sugo: taglia la cipolla a pezzetti, falla appassire leggermente, unisci il macinato e sgrana con la forchetta.
  9. Sfuma con poca acqua, fai evaporare.
  10. Unisci la passata di pomodoro, l’acqua restante ed un pizzico di sale.
  11. Fai cuocere a recipiente coperto per circa 1 ora a fiamma molto bassa.
  12. Metti a bollire l’acqua, quando bolle cuoci i ravioli, scolali e versali nel sugo. Mescola con una paletta di legno e servi subito.

Nel blog troverai altre ricette di ravioli qui puoi scoprirle tutte le varianti.

Torna alla Home per vedere le ultime ricette.

Vuoi seguire i mie aggiornamenti da FACEBOOK? Metti il like!!! Clicca QUI per la fan page

Ti aspetto anche nel gruppo facebook, In cucina da Eva & amici foodblogger dove troverai tante ricette di altri amici foodblogger.

Ti aspetto negli altri social: ** TWITTER ** GOOGLE ** YOUTUBE ** PINTEREST**INSTAGRAM **

Vuoi trovare altre ricette interessanti o con ingredienti specifici? Vai nel menù a tendina e cerca la voce che ti interessa, o cerca con la lente d’ingrandimento. Troverai tante ricette dagli antipasti al dolce, per intolleranti al lattosio e al glutine oltre a tanti utili consigli! Che aspetti? Cerca la tua ricetta. E se provi una mia ricetta inviamela la metterò tra le ricette dei fan nella mia fan page!

Precedente Muffin di zucca con frosting al limone Successivo Come temperare il cioccolato

Lascia un commento