Crea sito

Buccunotte abruzzese

Buccunotte abruzzese un dolce tipico della mia zona, ovvero della Cucina regionale Abruzzese, facile da realizzare e soprattutto buono e golosissimo.

Innanzitutto buongiorno a tutti, rieccoci all’appuntamento della rubrica Cibo e Regioni. Questa settimana parleremo de biscotti e piccola pasticceria, vi presento i “Buccunotte” o bocconotti.

Buccunotte abruzzeseBuccunotte abruzzese

Sono dei piccoli dolcetti di una pasta simile alla pasta frolla, farciti di cioccolato e mandorle, oppure cioccolato marmellata spesso di uva e mandorle, c’è anche la versione alla crema pasticcera, che è la mia preferita. I più conosciuti sono quelli di Castel Frentano (Lanciano, Ch). Non li avevo mai preparati infatti ho cercato una ricetta e ho trovato quella dell’Atlante dei prodotti tradizionali d’Abruzzo. L’unica cosa che forse ho utilizzato uova troppo grandi e troppo olio, visto che non ci sono i grammi precisi, e ho preparato molta pasta quindi ho preparato anche un bocconotto gigante alla crema pasticcera e una crostata alle ciliegie.

Difficoltà: facile/medio
Costo: basso/medio
Tempo di preparazione: 1 ora circa
Gruppo ricette:  I biscotti e la piccola pasticceria– Regionali
Ingredienti:

Per la pasta:

  • 10 cucchiai di farina “00” io Rosignoli Molino per dolci e sfoglie (più la farina che raccoglie, se necessità)
  • 10 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 10 tuorli di uovo
  • 10 cucchiai di zucchero
  • scorza grattugiata di un limone

Per la farcia al cioccolato (per la farcia di circa 20/25 bocconotti:

  • 150 gr di cioccolato fondente
  • 750 ml di acqua
  • 200 gr di zucchero
  • 150 gr di mandorle tritate (o meglio come dice la ricetta tritate finemente)
  • un pizzico di cannella in polvere
  • 8 tuorli 

 Per il bocconotto alla crema pasticcera e la crostata di ciliegie:

Per la crostata di ciliegie:

  • circa 200 gr di ciliegie (dipende da quanto sono grandi)

Preparazione:

  1. In una ciotola unire la farina le uova e lo zucchero, e la scorza di un limone ed impastare fino ad ottenere una pasta liscia, se occorre unire altra farina, fino ad ottenere una pasta elastica e morbida.
  2. Lasciare riposare avvolta nella pellicola trasparente per un ora circa.
  3. Nel frattempo preparare la crema pasticcera (per il link cliccare sopra crema pasticcera, dove sono elencati gli ingredienti) e la farcia al cioccolato.
  4. Per la farcia al cioccolato: In una casseruola con 750 ml di acqua unire il cioccolato lo zucchero e portare lentamente a cottura per circa un ora e mezza, mescolando di tanto in tanto, facendo attenzione a non attaccare il tutto.
  5. Dopo un ora unire le mandorle i tuorli e la cannella e cuocere per altri 10/15 minuti circa e fare raffreddare.
  6. Imburrare ed infarinare dei pirrottini.
  7. Stendere sottilmente la pasta intorno ai 2-3 mm, fare dei dischi circolari e rivestire i pirrottini, all’interno versare un cucchiaio di farcia e ricoprire con un dischetto di pasta frolla.
  8. Cuocere in forno caldo a 180° circa per 25/30 minuti, fino a doratura.
  9. Far raffreddare e spolverare di zucchero a velo.

Cucina regionale Abruzzese: Buccunotte abruzzese
Buccunotte abruzzese

Inoltre come dicevo ho fatto troppa pasta e ho preparato un bocconotto gigante alla crema, Ho steso la sfoglia sottile e ho utilizzato poco più di metà della crema, e poi ho ricoperto con un altro strato di sfoglia ben sigillato.

Buccunotte abruzzese

Buccunotte abruzzesePer la crostata alle ciliegie, ho utilizzato la crema restante, e tagliato a metà le ciliegie e tolto il nocciolo, e adagiate sopra la crema con una spolverata di zucchero semolato. Cotta in forno per 30/40 minuti circa a 180°.

Buccunotte abruzzese

Buccunotte abruzzese

Buccunotte abruzzese

Buccunotte abruzzese

Torna alla Home per vedere le ultime ricette. Ti aspetto nei social: Facebook* Twitter * You tube * Pinterest*Instagram

Questo blog e tutto il materiale in esso contenuto (foto, testi, pdf, ecc.) sono di proprietà di Eva D’Antonio, ovvero “In cucina da Eva”E’ vietato l’utilizzo, anche parziale, la manipolazione e la modifica di testi o foto. 

Pubblicato da incucinadaeva

Mi chiamo Eva, sono abruzzese ed amo cucinare fin da quando ho ricordi. Autodidatta fino a quando nel 2011 ho aperto il blog, così ho iniziato a studiare. Amo tramandare le ricette delle mia regione e sperimentare. Copyright © dal 2011 "In cucina da Eva" – Tutti i diritti riservati. E’ vietato l’utilizzo, anche parziale, la manipolazione e la modifica di testi o foto. La violazione dei diritti d’autore è perseguibile e punibile a norma di legge. È possibile condividere il link o citare le mie ricette, scrivendo la fonte e link negli articoli. No copia ed incolla, nemmeno parziale.

36 Risposte a “Buccunotte abruzzese”

  1. Ma ragazza quanti dolci hai fatto???
    e tutti FAVOLOSI!!!!!!!!!!!!!!! Ottima ricetta da usare e riusare sicuramente…COMPLIMENTI!
    Un bacio Eva e spero che adesso tutto vada meglio

    1. grazie! sei troppo gentile! ora ho fatto colazione con un pezzetto di bocconotto alla crema! cmq va meglio meno male!

  2. Ciao Eva, mamma che tris, non saprei da quale iniziare, un dolcino lo prendo volentieri, bacione

  3. Wow che tripudio di dolci prelibatezze!!!! dato che sarei molto indecisa su quale assaggiare, facciamo che prendo l’ultimo piattino con il tris di assaggi!!!

    ps. un bacione a te e al tuo papà, meno male che si è risolto tutto!

  4. Ero davvero molto curiosa di scoprire questi buccunotte. Mi incuriosivano davvero tanto.
    E adesso che li vedo mi fanno venire un’acquolina. Sono assolutamente da provare! Mi sa che anche i miei preferiti potrebbero essere quelli con la crema, ma prima devo proprio assaggiarli tutti.
    Buon lunedì.

    1. si anche io preferisco quelli con la crema! qualcuno li fa anche con la crema al cioccolato, buoni!

  5. Grazie mille carissima!! Sembra un laboratorio di pasticceria da quante cose hai creato e soprattutto una più golosa dell’altra.Ti assicuro che se fossi lì assaggerei tutto senza alcuna fatica!! Un bacio e buona giornata, Babi

  6. Eva tesoro ma mi vuoi far morire dalla voglia di dolci? ha realizzato dei dolci splendidi, un tris perfetto!
    Sei stata davvero bravissima a realizzare queste bontà! Complimenti davvero, non saprei da quale iniziare!!
    un bacionee

  7. ma ce lavorone che hai fatto, io tra tutti quelli che hai propsoto non saprei quale scegliere, diciamo che inizierei con i biscottini la mattina e terminerei con una bella fettona di crostata ogni fine pasto. un abbraccio

  8. ciao Eva…che meraviglia! immagino che l’ultimo piattino con le tre specialità sia andato a ruba? eh si perchè io li assaggerei tuti e tre!
    i boconotti li facciamo anche noi simili!
    bravissima e bacioni

  9. Che carrellata di dolci!!!! Complimenti. Io adoro i bocconotti, ma non avendo gli stampini adeguati preparo una torta bocconotto. Se passi a trovarmi puoi vederla nella sezione Crostate!
    Ciao e a presto 🙂

  10. Mamma mia quante delizie!!! E’ un po’ che penso di fare i bocconotti, dei quali mi parla sempre la mia amica postina abruzzese. Penso che sia giunta l’ora di provare a realizzarli. Grazie per la ricetta

    1. di nulla! io l’ho trovata online! anche se ho trovato anche una ricetta più simile all’originale! inoltre prova a mischiare anche la marmellata di uva con la cioccolata messa a freddo…io non l’avevo o lo facevo

    1. grazie tanto! chiedo scusa ma mi sono resa conto solo ora di avere avuto altri commenti! grazie tante

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.