Succo di Anguria (Ricetta tradizionale e Bimby)

SUCCO DI ANGURIA fatto in casa… buono, fresco, genuino, senza zucchero e conservanti aggiunti. Si prepara in pochissimi minuti ed è perfetto da gustare appena fatto, oppure come base per aperitivi e cocktail…

  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Porzioni4
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 600 gAnguria
  • 2 cucchiaisucchi di limone

Strumenti

  • Spremiagrumi
  • Robot da cucina Bimby TM6 tm5 tm 31

Preparazione

Procedimento Bimby e tradizionale
  1. Spremere ½ limone o uno intero, per ottenere almeno 2 cucchiai di succo, e poi mettere da parte.

    Sbucciare l’anguria e prendere solo la polpa rossa e ben matura.

    Tagliarla a cubetti eliminando tutti i semini neri e anche quelli bianchi se presenti, e man mano mettere la polpa nel boccale del Bimby (o in un comune frullatore).

    Aggiungere il succo di limone e lavorare per 1 Min. a Vel. Turbo (o alla massima potenza consentita dal frullatore).

    Spostare subito il Succo di Anguria in una caraffa e riporre in frigorifero al fresco.

    A piacere, secondo i gusti personali, si può gustare così al naturale, oppure aggiungere dello zucchero e/o filtrare.

    Prima di servire mescolare bene e gustare subito il Succo di Anguria ben freddo, oppure usare come base per aperitivi e cocktail.

    Consiglio: Questa mia ricetta di Succo di Anguria, non ha conservanti aggiunti, quindi consiglio di conservarlo in frigorifero massimo per 24 ore.

Un po’ di storia e curiosità…

“Anguria o cocomero”, qual è la differenza e il termine più appropriato da usare?

I termini “Anguria” o “Cocomero” vengono utilizzati indifferentemente per indicare lo stesso frutto.

Pare che l’uso del nome diverso sia legato semplicemente alla zona, infatti in genere al nord si usa dire Anguria, mentre al centro e al sud solitamente lo chiamano Cocomero, ma non c’è assolutamente nessuna regola definita. Al sud vi è anche l’usanza di chiamarlo mellone (o meloned’acqua, per distinguerlo dal mellone di pane, quello che tutto il resto d’Italia chiama semplicemente melone.

Invece per quanto riguarda il termine, forse quello più appropriato, che ripete quello dei botanici, è probabilmente Cocomero, dal nome latino scientifico Cucumis citrullus.

Invece il nome Anguria, sembra risalire al tardo greco Angurion (che indicava propriamente il cetriolo), termine venuto a noi con la dominazione bizantina, intorno al VI sec. d.C., e diffuso in tutta l’Italia settentrionale attraverso l’Esarcato di Ravenna.

E allora, concludo, dicendo che con tali referenze storiche, anche Anguria ha dunque pieno “diritto di cittadinanza”, così da poter tranquillamente usare indifferentemente l’uno o l’altro nome, adesso sta a voi scegliere… e buona ricetta!

Per altre mie Ricette di Succhi di Frutta clicca sui nomi: Succo di PeraSucco di MelagranaSucco di MelaSucco di KiwiSucco d’UvaSucco ACESucco di NespoleSucco di CiliegiaSucco di PescaSucco di SusinaSucco di AlbicoccaSucco di Pera e Susina, Succo di Ananas.

Per non perdere nessuna ricetta iscriviti al mio canale TELEGRAM e seguimi anche sugli altri Social, FACEBOOKINSTAGRAMPINTEREST e TWITTER.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.