Brownies al cioccolato (Ricetta tradizionale e Bimby)

BROWNIES AL CIOCCOLATO… dolcetti tipici americani, super golosi e assolutamente irresistibili. Si… perchè è una ricetta che una volta provata, sarà difficile farne a meno, per la sua bontà, praticità, facilità e semplicità di esecuzione… unica attenzione… creano dipendenza!

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura45 Minuti
  • Porzioni20 cubotti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaAmericana

Ingredienti

  • 200 gcioccolato fondente
  • 200 gburro
  • 4uova (medie)
  • 200 gzucchero
  • 150 gfarina 0
  • 1 pizzicosale
  • 1 baccavaniglia (o 1 cucchiaino di estratto di vaniglia)
  • q.b.nocciole (o altra frutta secca a piacere)
  • q.b.gocce di cioccolato (o granella di nocciole a piacere)

Strumenti

  • Pentolino
  • Ciotola
  • Frusta elettrica
  • Spatola
  • Stampo
  • Carta forno
  • Robot da cucina Bimby TM6 tm5 tm 31

Preparazione

Procedimento tradizionale

  1. Sciogliere, a fuoco molto basso, il cioccolato e il burro a bagnomaria e poi mettere da parte a raffreddare.

    In una ciotola, con l’aiuto di fruste elettriche, montare le uova, a temperatura ambiente, e aggiungere pian piano lo zucchero. Lavorare per qualche minuto fino ad ottenere un composto chiaro, morbido e spumoso. Unire un pizzico di sale e i semini di vaniglia (incidere la bacca, allargarla delicatamente con le mani e far scorrere un coltellino a lama liscia sul baccello).

    Aggiungere il composto di cioccolato e burro, mescolare e amalgamare tutto l’impasto in modo omogeneo.

    Foderare con carta forno, leggermente bagnata e strizzata, uno stampo quadrato, con misure di circa 20×20 cm, e versare il composto appena montato.

    Cuocere in forno statico, preriscaldato, a 180° per circa 45 minuti.

    A fine cottura, controllare la cottura con uno stecchino. Il dolce dovrà risultare morbido e leggermente umido.

    Sfornare e far raffreddare direttamente nello stampo.

    Successivamente togliere dallo stampo, eliminare la carta forno e tagliare i Brownies al cioccolato a cubotti, in circa 20 pezzi, oppure formarli più grandi, secondi i gusti personali.

    A piacere spolverare con zucchero a velo ed ecco pronti i Brownies al cioccolato tutti da gustare così al naturale, oppure accompagnare con una pallina di gelato alla vaniglia, alla nocciola e con quanto la vostra fantasia e golosità vi suggerisce!

Procedimento Bimby

  1. Mettere nel boccale del Bimby il cioccolato, tritare a 6 Sec. a Vel. 7 e riunire sul fondo con la spatola.

    Aggiungere il burro morbido e sciogliere per 2 Min. a 50°, Vel. 2.

    Con le lame in movimento a Vel. 2, aggiungere dal foro del coperchio le uova.

    Unire lo zucchero, la farina e mescolare 40 Sec. a Vel. 2. Successivemante aggiungere un pizzico di sale e i semini di vaniglia (incidere la bacca, allargarla delicatamente con le mani e far scorrere un coltellino a lama liscia sul baccello).

    Mescolare e amalgamare tutto l’impasto per 4 Min. a Vel. 4, fino ad ottenere un composto morbido, spumoso e omogeneo.

    Foderare con carta forno, leggermente bagnata e strizzata, uno stampo quadrato, con misure di circa 20×20 cm, e versare il composto appena montato.

    Cuocere in forno statico, preriscaldato, a 180° per circa 45 minuti.

    A fine cottura, controllare la cottura con uno stecchino. Il dolce dovrà risultare morbido e leggermente umido.

    Sfornare e far raffreddare direttamente nello stampo.

    Successivamente togliere dallo stampo, eliminare la carta forno e tagliare i Brownies al cioccolato a cubotti, in circa 20 pezzi, oppure formarli più grandi, secondi i gusti personali.

    A piacere spolverare con zucchero a velo ed ecco pronti i Brownies al cioccolato tutti da gustare così al naturale, oppure accompagnare con una pallina di gelato alla vaniglia, alla nocciola e con quanto la vostra fantasia e golosità vi suggerisce!

CONSIGLI

– I Brownies al cioccolato non prevedono lievito, quindi è una ricetta perfetta per chi ha intolleranze agli agenti lievitanti. Ma in virtù di questo per ottenere dei dolcetti golosi, dalla tipica crosticina esterna e cuore morbido, consiglio di lavorare a lungo il composto, facendo incorporare bene gli ingredienti e creando aria e alveolizzaione all’interno dell’impasto.

– Per realizzare i Brownies ho usato uno stampo quadrato per dolci, dalla misuta di 20×20 cm, ottenendo circa 20 cubotti. Si possono usare anche altri stampi di forma e misure diverse, ma potrebbe variare l’altezza e misura dei pezzi.

– A piacere è possibile aggiungere all’impasto frutta secca, come nocciole, noci, mandorle, uva passa, gocce di cioccolato e/o granella di nocciole.

Se vuoi consultare altre mie Ricette al Cioccolato, clicca sui nomi.

Per non perdere nessuna ricetta iscriviti al mio canale TELEGRAM e seguimi anche sugli altri Social, FACEBOOKINSTAGRAMPINTEREST e TWITTER.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.