Paccheri fritti alla mortadella

Se siete golosi come me e amate tutto ciò che è finger food cioè che si può mangiare con le mani insieme ad un cocktail oppure un buon calice di vino non dovete assolutamente perdere questi paccheri fritti e ripieni da un composto di ricotta e mortadella, credetemi vi leccherete le dita!
Soprattutto se usate, e dovete usarli per avere un ottimo risultato, prodotti di qualità come la Mortadella del Consorzio di tutela della mortadella di Bologna IGP vedrete il suo gusto e profumo renderà tutto più speciale!

Ingredienti per 10 paccheri fritti
10 paccheri
200 gr ricotta fresca
2 fette spesse di Mortadella di Bologna IGP
2 cucchiai di pistacchi tritati
pepe nero
1 uovo
farina 00
prezzemolo tritato
pane grattugiato
olio per friggere

Qui di seguito la video ricetta per realizzazione dei paccheri fritti alla mortadella 🤩🤩🤩
🔻🔻🔻🔻🔻🔻🔻🔻🔻

Per prima cosa lessate i paccheri in acqua bollente salata per i due terzi del tempo indicato sulla confezione, scolateli e lasciateli raffreddare.
Intanto preparate il ripieno alla mortadella.
In una ciotola mescolate fino ad avere un composto omogeneo la ricotta, la mortadella tagliata a dadini, i pistacchi tritati e il pepe nero.

Quando i paccheri sono freddi riempiteli con la farcitura aiutandovi con un cucchiaio.

Ora preparate 3 piatti vicini.
Nel primo mettete la farina 00, nel secondo l’uovo e lo sbattete per bene e nel terzo il pane grattugiato mescolato ad un po’ di prezzemolo tritato.
Prendete un pacchero ripieno alla volta e passatelo per bene prima nella farina, poi nell’ uovo e per ultimo nel pane grattugiato.
Continuate così finché non sono terminati tutti i paccheri.

Riscaldate l’olio per friggere e friggete i paccheri impanati pochi per volta, basteranno pochi minuti e appena sono dorati scolateli sulla carta assorbente.

Servite subito i paccheri fritti alla mortadella e… Buon appetito!!!


Continuate a seguirmi sul blog e sui social chissà cosa cucineremo domani!❤️❤️❤️

Pubblicato da ilmiopiccolobistrot

Ciao sono Manuela ho 35 anni,vivo a Tolentino(mc)con un compagno che adoro e 2 figli pestiferi di 9 anni e 21 mesi,vi lascio immaginare gestire i tre maschi di casa...che stress! Allora vado in cucina accendo i fornelli,mescolo,trito e combino sapori e profumi.....e come per magia ritrovo me stessa e il sorriso!

13 Risposte a “Paccheri fritti alla mortadella”

  1. Non ho mai fritto la pasta, ma questa ricetta mi sembra originale e gustosa. In pratica i paccheri vanno scolati quando sono ancora un po’ crudini se ho capito bene, e poi riempiti. Proverò.

  2. Da bolognese doc quale sono, ammetto che ho storto un po’ il naso all’inizio. La mortadella per noi non va mai cotta, ma ammetto che sia un’idea originale.

  3. Una ricetta gustosa e molto molto invitante, sia per la frittura, che a piccole dosi è sempre ben accetta, che per la presenza della mortadella. Un insieme irresistibile!

  4. Non conoscevo questa semplice stuzzicheria da rosticceria, sembra abbastanza facile proverò a farla a casa (non potendo andar a mangiar fuori ormai devo farmi da sola tutto quello che vorrei gustarmi xD) spero di essere brava come te!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.