Bon bon di champignon e La Bella Insegna

Nuova ricetta in preparazione ma vi dò qualche piccolo indizio…il protagonista è il pecorino morbido La Bella Insegna di Caseificio sociale  Manciano che per celebrare i 60 anni di attività quest’anno hanno creato questa delizia con latte di pecora solo del territorio a pasta molle e con crosta fiorita, è senza lattosio ed è nato per celebrare l’amore per la loro terra infatti sull’etichetta ci trovate lo Skyline della Rocca Aldobrandesca che svetta sulla Maremma lo potete acquistare sul loro shop online 🔻🔻🔻 https://shop.caseificiomanciano.it/prodotto/il-manciano-dalla-bella-insegna/

Guardate che prodotti stupendi mi hanno inviato!!!
🔻🔻🔻🔻🔻🔻🔻

..ma torniamo alla mia ricetta!


Vi dò altri indizi oltre al formaggio ho usato champignon e guanciale 😋😋😋 cosa avrò mai cucinato?
Ma dei gustosi bon bon di champignon farciti con la Bella Insegna e arrotolati nel guanciale conditi con rosmarino e timo e fatti diventare croccanti nella friggitrice ad aria!
Vedrete sono semplicissimi da fare ma godurioso da mangiare e poi se avete bisogno di aiuto c’è anche la video ricetta in fondo all’articolo!

Ingredienti per 8 bon bon
8 champignon non troppo grandi
2 fette di La Bella Insegna spesse 1 centimetro
16 fettine di guanciale sottili
rosmarino
timo

Lavate e pulite i funghi champignon, staccate i gambi vi serviranno solo le cappelle dei funghi ma non li buttate, tritateli e usateli in un risotto o per insaporire un sugo.
Ora tagliate a dadini il formaggio e munitevi di stecchini per chiudere i bon bon di champignon, serviranno anche per decorarli e per agevolare nel degustarli.
In ogni cappella di champignon sistemate un dado di formaggio, arrotolate lo champignon farcito in due fettine di guanciale e infilzate i bon bon pronti con uno stecchino trasversalmente.

Lavorate così tutti gli champignon e sistemateli sulla grata della friggitrice ad aria.

Condite i bon bon di champignon e La Bella Insegna con un trito di rosmarino e timo e cuocete in friggitrice ad aria a 200° per circa 8 minuti, i bon bon devono essere ben croccanti e dorati, se non lo sono proseguite la cottura per un paio di minuti.

Tirate fuori i bon bon di champignon e La Bella Insegna, trasferiteli su un vassoio e servite subito e… Buon appetito!!!

E se avete dei dubbi sulla ricetta ecco di seguito anche la video ricetta!!!
🔻🔻🔻🔻🔻🔻🔻

Continuate a seguirmi sul blog e sui social chissà cosa cucineremo domani! ❤️❤️❤️

Pubblicato da ilmiopiccolobistrot

Ciao sono Manuela ho 35 anni,vivo a Tolentino(mc)con un compagno che adoro e 2 figli pestiferi di 9 anni e 21 mesi,vi lascio immaginare gestire i tre maschi di casa...che stress! Allora vado in cucina accendo i fornelli,mescolo,trito e combino sapori e profumi.....e come per magia ritrovo me stessa e il sorriso!

13 Risposte a “Bon bon di champignon e La Bella Insegna”

  1. Ma porca miseria, che bontà anche questa! Finora non c’è una tua ricetta che non apprezzi completamente!
    Troppo guduriosi anche questi bocconcini!
    Vado a comprarmi una friggitrice ad aria e torno!

  2. Un modo per gustare i funghi diversamente dal solito e che devo ammettere mi piace davvero tanto, insomma manca solo una cosa: saper cucinare bene come te per gustarli!

  3. Il tuo blog é un inno al mangiar bene, devo assolutamente provarli, li vedo bene anche come antipasto durante le feste.

Leave a Reply

Your email address will not be published.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.