Ventaglio con salame e provola

Ventaglio con salame e provola

Ventaglio con salame e provolaVentaglio con salame e provola

Io questo lievitato lo adoro! Lo trovo molto buono da mangiare, di una morbidezza unica, ma anche bellissimo da vedere. Adatto per un buffet, da portare ad una gita, per i cenoni delle feste natalizie, insomma, ogni occasione e buona per gustare questo panbrioche! La ricetta è quelle delle mitiche sorelle Simili, alla quale ho apportato qualche piccola modifica, secondo i miei gusti personali. L’ho trovato sul blog di Cindystar e da allora non l’ho più lasciato. Io l’ho farcito con salame e provola, ma Voi potete mettere anche del prosciutto o qualsiasi altro salume o formaggio che sia di vostro di vostro gusto-

Ventaglio con salame e provola

Ingredienti:

Per il lievitino:

Per l’impasto:

  • 400 g farina manitoba
  • 50 g parmigiano grattugiato
  • 20 g zucchero
  • 120 g latte tiepido
  • 3 tuorli
  • 1 cucchiaino di sale
  • 50 g burro 
  • 50 g di strutto

Per la farcia:

  • salame o prosciutto qb
  • provola semipiccante o altro formaggio di vostro gusto qb

E infine:

  • latte per spennellare
  • semi di sesamo

Passiamo ora alla preparazione del Ventaglio con salame e provola.

Preparare il lievitino con tutti gli ingredienti indicati e lasciare lievitare, coperto, fino al raddoppio.

Impastare il lievitino con tutti gli ingredienti e lasciare riposare, fino al raddoppio.

Con le dosi indicate si può preparare un ventaglio molto grande o due più piccoli.

Quando l’impasto risulterà ben lievitato, stenderlo su una teglia (io l’ho steso su di una tovaglietta di plastica di quelle per la colazione) e formare un rettangolo di sfoglia sottile, circa mezzo cm.

Al centro di questo rettangolo, mettere il ripieno, lasciano uno spazio di 1/3 sia sopra che sotto e qualche cm ai lati., come potete vedere dalla foto.

ventaglio con salame e provola 1 Ripiegare la parte superiore della sfoglia, fino a metà del ripieno e fare lo stesso per quella inferiore, tirandola un po’, in modo da sigillare i due lembi. Ora chiudere anche i bordi laterali e cercare di curvare il lievitato. Mettere su quest’ultimo una teglia antiaderente e, con garbo, capovolgere sia la teglia, che la tovaglietta insieme, in modo che il ventaglio si trasferisca sulla teglia, appunto, con la cucitura sul fondo. Procedere a fare i tagli con una forbice e rigirare ogni petalo leggermente, facendolo poggiare su quello precedenteventaglio con salame e provola 2.Mettere ancora a lievitare coperto con una bacinella capovolta sopra o con della pellicola trasparente, cercando di non far toccare l’impasto. Quando il ventaglio sarà bello gonfio, ci vorranno circa 30/40 minuti, spennellare con latte e mettere sopra abbondante sesamo.
Infornate a 180/200° per 20/30 minuti, controllandone spesso la cottura.

Pubblicato da Annamaria tra forno e fornelli

Ciao a tutti. Sono Annamaria, siciliana Doc e con parecchi hobby, tra cui la passione per cucina. Questo blog è nato quasi per gioco nel Marzo del 2015 e oggi mi ritrovo con un bel po' di followers che amano le mie ricette. La mia è una cucina piuttosto semplice. Propongo ricette fattibili da tutti e forse è questo il segreto per cui alla gente piacciono. Colgo l'occasione per ringraziare chiunque entri qui e mi onora con la propria presenza.

54 Risposte a “Ventaglio con salame e provola”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.