Crea sito

Polpette di carne con peperoni

Per la realizzazione delle Polpette di carne con peperoni sono richiesti pochi e semplici ingredienti.  Le mie polpette sono morbidissime ed il segreto per renderle tali sta nell’uso della mollica di pane fresco, morbida e umida, anzichè del pangrattato asciutto, che richiede l’itilizzo di un numero maggiore di uova e le rende più stoppose. Queste polpette sono molto saporite e, proprio per questo, non resiste nessuno dal non mangiarle. Stavolta ho voluto provarle aggiungendo dei pezzetti di peperoni e, se vi piace quest’ortaggio, non potete fare a meno di non provarle. Venite in cucina con me, oggi come secondo piatto, a tavola si portano le polpette di carne con peperoni!

polpette di carne con peperoni con peperoni
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    15 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Peperone medio 1
  • Carne bovina macinata 500 g
  • formaggio grattugiato 200 g
  • Uova medie 3
  • Mollica di pane fresco grattugiata 250 g
  • Aglio 2 spicchi
  • Latte 170 ml
  • Olio di oliva q.b.

Preparazione

  1. Passiamo ora alla preparazione delle Polpette di carne con peperoni. Lavare il peperone rosso o giallo a seconda di come si vuole metterlo, asciugarlo e togliere il picciuolo. Aprirlo a metà e togliere i semi e i filamenti interni e tagliarlo a cubetti piccoli.

  2. Mettere un po’ di olio in una padella, aggiungere il peperone, lasciare soffriggere appena, quindi salare. Versare nella padella una tazzina di acqua e lasciare cuocere per qualche minuto. Spegnere il fuoco.

  3. In una ciotola capiente, mettere la carne e i peperoni scolati dal liquido di cottura, se dovesse essercene. Aggiungere l’aglio tagliato molto piccolo, il formaggio e la mollica di pane fresco grattugiata.

     

  4. Salare, impepare e aggiungere le uova. Cominciare ad impastare, aggiungendo il latte, poco alla volta. L’impasto dovrà risultare morbido, ma non molliccio, quindi se dovesse accadere ciò, aggiungere un altro po’ di formaggio e di pane, al contrario, se dovesse essere un po’ duro, aggiungere altro latte.

  5. Ungersi le mani con dell’olio e formare delle palline, leggermente appiattite e poggiarle su un vassoio. Mettere sul fuoco una padella con abbondante olio e fare scaldare. Andare mettendo dentro le polpette con delicatezza, avendo cura di metterle un po’ distanti tra loro, in modo che possano cuocere anche nei lati.

  6. Lasciare dorare e, con l’aiuto di una forchetta o di una pinza, rigirarle, in modo che possano cuocere anche dall’altro lato. Man mano che saranno pronte, metterle in un piatto con della carta assorbente, a perdere l’unto di frittura.

  7. Le vostre Polpette di carne con peperoni sono pronte.

    Buon appetito!

CONSIGLI

Potete anche leggere: POLPETTE DI RICOTTA AL SUGO POLPETTE DI PATATE FARCITE AL FORNO POLPETTE DI TONNO E PATATE POLPETTE DI PATATE POLPETTE CON CODE DI CIPOLLE POLPETTE AL SUGO POLPETTE DI CARNE FRITTE POLPETTE IN UMIDO CON CARCIOFI POLPETTE DI BACCALA’ E PATATE POLPETTE DI SARDE STUZZICANTI POLPETTE CON MELANZANE E POMODORI POLPETTE DI ZUCCHINE AL FORNO POLPETTE DI ZUCCA  GIALLA E MOZZARELLA  POLPETTE DI CAVOLFIORE  POLPETTE DI MELANZANE POLPETTE DI ZUCCA E SCAMORZA  POLPETTINE DI ZUCCHINE FILANTI 

Vi invito a diventare fan della mia pagina Facebook ANNAMARIA TRA FORNO E FORNELLI , per essere aggiornati sulle mie nuove ricette e restare in contatto con me. Se volete cliccate QUI e poi mettete MI PIACE. Annamaria tra forno e fornelli è anche su G+ Pinterest  Twitter Instagram seguitemi numerosi. GRAZIE PER L’ATTENZIONE E BUONA NAVIGAZIONE  :) 

Pubblicato da Annamaria tra forno e fornelli

Ciao a tutti. Sono Annamaria, siciliana Doc e con parecchi hobby, tra cui la passione per cucina. Questo blog è nato quasi per gioco nel Marzo del 2015 e oggi mi ritrovo con un bel po' di followers che amano le mie ricette. La mia è una cucina piuttosto semplice. Propongo ricette fattibili da tutti e forse è questo il segreto per cui alla gente piacciono. Colgo l'occasione per ringraziare chiunque entri qui e mi onora con la propria presenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.