Crea sito

Pizza bianca con il tonno

La pizza, si sa, è sempre molto gradita e il condimento ci aiuta a variarne i gusti. La proposta di oggi è la variante con il tonno, molto saporita e gustosa. La Pizza bianca con il tonno è un lievitato con un condimento semplice, ma ricco di gusto. Un impasto speciale, croccante e morbido allo stesso tempo, che accoglie un condimento fatto di pochi ingredienti, ma con un sapore deciso. La Pizza bianca con il tonno si può consumare anche fredda. Se tagliata a pezzetti, si trasforma in un finger food da presentare ad un buffet.

verticale
  • Preparazione: 15 + lievitazione Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 2-3 Persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

PER L'IMPASTO

  • 500 g Farina 0
  • 350 ml acqua tiepida
  • 15 g Sale
  • 4 g Lievito di birra fresco
  • 1/2 cucchiaio Olio di oliva
  • 1/2 cucchiaino Zucchero
  • q.b. Farina di grano duro
  • q.b. o

PER IL CONDIMENTO

  • 320 g Tonno sott'olio
  • 1 Mozzarella (se gradita)
  • q.b. Formaggio (se gradito)
  • q.b. Sale
  • q.b. Origano

Preparazione

  1. Passiamo ora alla preparazione della Pizza bianca con il tonno. Prelevare dal totale mezzo bicchiere di acqua e sciogliervi il lievito. In una bacinella, mettere tutti gli ingredienti e mescolare con un cucchiaio di legno.

  2. Lasciare riposare 10/15 minuti, quindi riprendere l’impasto e versarlo su una spianatoia, con abbondante farina di semola e dare le pieghe, ripiegando da destra verso sinistra, fino a metà e poi da sinistra verso destra.

  3. Mettere, ora, l’impasto in una bacinella unta con dell’olio e coprirla con della pellicola alimentare. Sistemarla in luogo lontano da spifferi, preferibilmente dentro il forno spento, e lasciare lievitare.

    I tempi di lievitazione dipendono dalla temperatura ambiente. Il tempi orientativi di lievitazione sono di circa 6 ore. Se è estate i tempi si riducono. L’impasto, comunque, dovrà presentarsi alto e soffice.

  4. Rimettere l’impasto lievitato sulla spianatoia e tagliare in 2 o 3 pezzi e stendere con le mani unte di olio, in una teglia, unta a sua volta, oppure lasciare intero  e stenderlo così, si taglierà a pezzi dopo cotto. Lasciare lievitare nuovamente per altri 15 minuti.

  5. Sgocciolare il tonno dal suo olio di conservazione e condire le pizze. Noi, a casa amiamo i formaggi e non disdegniamo di mangiarlo anche col pesce, per cui ho aggiunto anche una mozzarella a pezzetti e una spolverata di pecorino grattugiato. Se i formaggi non si gradiscono, si possono omettere.

  6. Salare, aggiungere qualche pizzico di origano e un filo di olio di oliva. Lasciare riposare altri 10 minuti ed infornare per 15 minuti circa, in forno già caldo a 230- 250°.

    La Pizza bianca al tonno è pronta.

    Buon appetito!

CONSIGLI

Potete anche leggere: PIZZA CARCIOFI E PROSCIUTTO  PIZZA AL SALAMINO PICCANTE  PIZZA CON SALAME PICCANTE E ZUCCHINE

Vi invito a diventare fan della mia pagina Facebook ANNAMARIA TRA FORNO E FORNELLI , per essere aggiornati sulle mie nuove ricette e restare in contatto con me. Se volete cliccate QUI e poi mettete MI PIACE.

Annamaria tra forno e fornelli è anche su G+ Pinterest  Twitter Instagram seguitemi numerosi. 

GRAZIE PER L’ATTENZIONE E BUONA NAVIGAZIONE  :)

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Annamaria tra forno e fornelli

Ciao a tutti. Sono Annamaria, siciliana Doc e con parecchi hobby, tra cui la passione per cucina. Questo blog è nato quasi per gioco nel Marzo del 2015 e oggi mi ritrovo con un bel po' di followers che amano le mie ricette. La mia è una cucina piuttosto semplice. Propongo ricette fattibili da tutti e forse è questo il segreto per cui alla gente piacciono. Colgo l'occasione per ringraziare chiunque entri qui e mi onora con la propria presenza.

6 Risposte a “Pizza bianca con il tonno”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.