Panbrioche con marmellata di arance

panbrioche con marmellata di aranceMolto bello da vedere, perché anche l’occhio vuole la sua parte, ma soprattutto buono da mangiare. Una meravigliosa  morbida bontà, farcita con una profumata marmellata di arance-

Ingredienti per il panbrioche:

  • 500 g di farina 00
  • 1 cubetto di lievito
  • 4 cucchiai di zucchero
  • 2 uova
  • 180 ml di latte
  • 30 g di burro
  • 25 ml di olio
  • latte per spennellare

Per la marmellata di arance:

  • 1 kg di arance biologiche
  • 800 g di zucchero

Tagliare la buccia delle arance con un pelapatate, in modo da togliere solo la parte arancione e ridurla a listarelle. Metterle in una pentola con dell’ acqua e fare bollire per 4 volte, buttando ogni volta il liquido, per metterne altro fresco.Togliere tutta la parte bianca alle arance e ridurle a pezzi. Metterle in una pentola con lo zucchero e le scorzette e fare cuocere fino a restringimento. Invasare ancora calda, in barattoli preventivamente sterilizzati e capovolgere, in modo da far creare il sottovuoto. Se si vuole, per maggiore sicurezza, fare sterilizzare per 30 minuti a bagnomaria.

Passiamo al panbrioche. Impastare le farina con tutti gli ingredienti, mettere il panetto dentro una ciotola, coprire con pellicola e lasciare lievitare. Riprendere l’impasto, spezzettarlo, fare dei grissini e appiattirli, mettere la marmellata,chiudere e tagliarlo in parti uguali.DSC_0161 Questi “grissini farciti di marmellata”, si metteranno a cerchio. Una volta chiuso il primo giro, si procederà a farne un altro, sopra il primo. Decorare come si vuole. Fare lievitare nuovamente, spennellare il panbrioche ed infornare a 180° per circa mezz’ora o fino a quando risulterà cotto.Panbrioche con marmellata di arance 1

 

 

Pubblicato da Annamaria tra forno e fornelli

Ciao a tutti. Sono Annamaria, siciliana Doc e con parecchi hobby, tra cui la passione per cucina. Questo blog è nato quasi per gioco nel Marzo del 2015 e oggi mi ritrovo con un bel po' di followers che amano le mie ricette. La mia è una cucina piuttosto semplice. Propongo ricette fattibili da tutti e forse è questo il segreto per cui alla gente piacciono. Colgo l'occasione per ringraziare chiunque entri qui e mi onora con la propria presenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.