Ali di pollo panate senza uova

Le Ali di pollo panate senza uova sono un secondo piatto molto facile da realizzare e sfizioso, che possono anche trasformarsi in un goloso stuzzichino. La ricetta di oggi ho voluto prepararla senza l’aggiunta di uova, adatta a chi non gradisce questo ingrediente o risulta esserne intollerante. Le alette di pollo panate sono ideali da servire durante una serata informale tra amici, oppure per una cena in famiglia. Nell’uno e nell’altro caso, saranno gradite da tutti. Per la preparazione delle alette di pollo fritte, prima ho proceduto ad una leggera sbollentatura, sia per avere la certezza di una cottura perfetta, sia per far aderire la panatura. Passiamo in cucina per preparare insieme questa ricetta da leccarsi i baffi!

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni4 Persone
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1 kgAli di pollo
  • q.b.Pangrattato
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe o peperoncino
  • 1 lOlio di semi di arachide
  • 1 ramettoRosmarino

Strumenti

  • Ciotola
  • Tegame
  • Coltello
  • Forchetta
  • Carta assorbente

Preparazione

  1. Passiamo ora alla preparazione delle Ali di pollo panate senza uova. Togliere i residui delle piume dalla carne, aitandosi con la punta di un coltello. Passare le ali sulla fiamma del fornello della cucina per bruciare l’eventuale peluria presente.

  2. Lavare bene le alette e tagliarle a pezzi, passando il coltello nelle giunture. Mettere a scolare in un colapasta. Intanto, riempire una pentola capiente che possa contenere tutta la carne, con abbondante acqua. Aggiungere il sale ed aspettare che giunga ad ebollizione.

  3. Buttarvi dentro i pezzi delle ali di pollo e lasciare cuocere, lasciandole a metà cottura. Intanto, mettere il pangrattato in una ciotola e salare, aggiungendo anche il rosmarino tagliato piccolissimo ed il pepe o il peperoncino, per una sapore più piccante.

  4. Mettere sul fuoco un tegame con l’olio e fare scaldare bene.Togliere la carne dall’acqua di cottura aiutandosi con una schiumarola e metterla in un piatto. Passare i pezzi di pollo nel pane aromatizzato, cercando di pressarlo bene per farlo aderire.

  5. Mettere la carne nell’olio, 3-4 pezzetti ogni volta e friggere fino a doratura, rigirando un paio di volte. Una volte dorate, togliere le ali dall’olio e metterle su un foglio di carta assorbente a perdere l’unto in eccesso.

  6. Le Ali di pollo panate senza uova vanno gustate calde, ma anche fredde sono piacevoli da mangiare.

    Buon appetito!

CONSIGLI

Potete anche leggere: ALETTE DI POLLO CROCCANTI ALETTE DI POLLO PANATE FRITTE

Per altre RICETTE CON IL POLLO cliccare QUI.

Per altri SECONDI PIATTI cliccare QUI.

Vi invito a diventare fan della mia pagina Facebook ANNAMARIA TRA FORNO E FORNELLI , per essere aggiornati sulle mie nuove ricette e restare in contatto con me. Se volete cliccate QUI e poi mettete MI PIACE. Annamaria tra forno e fornelli è anche su Pinterest  Twitter Instagram seguitemi numerosi. 

GRAZIE PER L’ATTENZIONE E BUONA NAVIGAZIONE!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Annamaria tra forno e fornelli

Ciao a tutti. Sono Annamaria, siciliana Doc e con parecchi hobby, tra cui la passione per cucina. Questo blog è nato quasi per gioco nel Marzo del 2015 e oggi mi ritrovo con un bel po' di followers che amano le mie ricette. La mia è una cucina piuttosto semplice. Propongo ricette fattibili da tutti e forse è questo il segreto per cui alla gente piacciono. Colgo l'occasione per ringraziare chiunque entri qui e mi onora con la propria presenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.