Ricetta: gelo di melagrana

ricetta: gelo di melagrana

Ricetta: gelo di melagrana, il dolce al cucchiaio di stagione, ottimo come dessert a fine pasto. Il gelo di melagrana racchiude il sapore della tradizione natalizia siciliana. Si prepara con il succo della melagrana appena spremuto e l’amido di mais (o maizena). E’ senza latte o derivati e soprattutto senza colla di pesce. Ovviamente se non avete a disposizione delle melagrane fresche potete preparalo con il succo che trovate in commercio.
Dopo avere preparato il gelo di arancia e il gelo di cannella ho deciso di cimentarmi nella ricetta: gelo di melagrana. Il bello di cucinare è anche quello di sperimentare nuove ricette e riproporle per far sì che anche gli altri possano condividere e mie esperienze personali.
La ricetta del gelo di melagrana è una ricetta di stagione, un modo alternativo per consumare il succo di melagrana. Un’alternativa golosa al classico succo di melagrana, ideale per chi ha la pianta di melograno in giardino o non sa come utilizzarne i frutti. La melagrana è simbolo di fertilità e ricchezza non può mancare sulle vostre Tavole Natalizie.
Scopriamo insieme come si prepara il gelo di melagrana, quali sono gli ingredienti e come si presenta .

La ricetta del gelo di melagrana è adatto anche per chi è intollerante al glutine. Perfetto quindi anche per chi non ama la gelatina o chi, per esigenze alimentari, esclude prodotti di origine animale dalla sua alimentazione.
 

Ricetta: gelo di melagrana
  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di riposo4 Ore
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la ricetta: gelo di melagrana

  • 500 mlsucco di melagrana filtrato
  • 100 gzucchero
  • 50 gamido di mais (maizena)
  • 1cannella in stecca
  • 1Buccia di arancia

Strumenti per la preparazione della ricetta: gelo di melagrana

  • 1 Spremiagrumi
  • 1 Colino
  • 5 Stampini
  • 1 Casseruola antiaderente
  • 1 Cucchiaio di legno

Come preparare la ricetta: gelo di melagrana

  1. ricetta: gelo di melagrana

    Per prima cosa aprite il melograno in due e ricavatene il succo con uno spremi agrumi o con l’estrattore se ne siete dotati. Altrimenti sgranatelo e schiacciate i chicchi anche con uno schiaccia patate.

  2. ricetta: gelo di melagrana

    Filtrate il succo con un setaccio o una garza. Mette a bollire per qualche minuto il succo della melagrana con la stecca della cannella, tre chiodi di garofano e la buccia di una arancia, meglio se bio.

  3. gelo di melagrana

    Sul fondo di una casseruola (antiaderente) versate lo zucchero e l’amido di mais setacciato. Mischiate con l’aiuto di un cucchiaio di legno.

  4. ricetta gelo di melagrana

    Versate una parte di succo di melagrana e iniziate a stemperare l’amido. Poco alla vota fuori dal fuco, facendo attenzione a non formare grumi.

  5. gelo di melagrana

    Trasferite il pentolino sul fuoco e versate il resto del succo della melagrana, continuando a mescolare, evitando il formarsi dei grumi. Portate a bollore, mescolando di continuo con il cucchiaio di legno.

  6. ricetta: gelo di melagrana

    Ci vorranno dai 5 agli 8 minuti, molto dipende dall’altezza del pentolino e da quanto era caldo il succo della melagrana.

  7. gelo di melagrana

    Bagnate i vostri stampini con l’acqua, prima di versare il composto, per fare in modo che successivamente il vostro gelo si stacchi più facilmente.

  8. Non appena il vostro gelo di melagrana si sarà addensato, versatelo aiutandovi con un mestolo nei vostri stampini.

  9. Fatelo raffreddare a temperatura ambiente e poi trasferitelo in frigorifero. Lasciatelo riposare almeno 4 ore e poi servitelo.

  10. ricetta: gelo di melagrana

    Sformate il gelo di melagrana sui singoli piattini, decorartelo con della granella di pistacchio, chicchi di melagrana o un ciuffo di panna montata. Buon appetito, Barbara.

Consigli

Per ottenere il succo della melagrana ed evitare lo spreco vi consiglio di aprire la melagrana in quattro parti, sgranare il frutto, passare i chicchi in uno schiaccia patate e setacciare il succo.

Il vostro gelo di Melagrana si conserva in frigo (nella parte meno fredda) fino a due tre giorni.

Decoratelo a momento di servilo a tavola.

Se vi piacciono i geli provate:

Gelo di limone

Gelo di cannella

Gelo di arancia e cannella

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Fantasia in Cucina

La mia passione per la cucina e il buon cibo è nata grazie al mio lavoro e ai miei viaggi. Ho iniziato sin da piccola a raccogliere le ricette di tutto ciò che mi piaceva mangiare e ad appuntarlo su una agenda. Con il passare degli anni è cresciuta in me la passione per la cucina e la tradizione enogastronomica del territorio ibleo. Il mio vuole essere un blog che non è un semplice sito di ricette, ma anche un viaggio della memoria, della cultura di un popolo, quello degli abitanti dei Monti Iblei, in Sicilia, luogo d’incontro tra le province di Ragusa, Siracusa e Catania. Dietro ogni ricetta c'è una storia, talvolta di una famiglia, di un incontro o di un viaggio. Il mio intento è quello di svelare, conservare e di tramandare attraverso le mie ricette l’anima, i saperi, le tradizioni, le passioni e la storia di un popolo. Cucino, fotografo mangio e posto. Mi piace anche consigliare ai miei amici oltre alle ricette sfiziose anche dove mangiare nei locali caratteristici dove andare a mangiare in Sicilia. Se vi va seguitemi, siete i benvenuti. Barbara

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.