Verza al forno

Oggi vi propongo la verza al forno, un secondo piatto vegetariano semplice e goloso.
La verza è di solito associata al risotto ma questa volta ho deciso di prepararla in modo diverso, quindi dopo la classica cottura in acqua l’ho passata in forno con l’aggiunta di scamorza affumicata per darle un tocco in più.

Altre ricette con la verza:
pasta gamberetti e verza,
minestra di verza e fagioli,
gateau di patate e verza,
riso e verza al forno,
paccheri al forno con verza e salsiccia,
fusilli di verza e tonno,
involtini di verza,
involtini di verza vegetariani.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1Verza
  • 200 gScamorza affumicata
  • Parmigiano Reggiano
  • Pangrattato
  • Olio extravergine d’oliva
  • Sale

Strumenti

  • Pentola
  • Pirofila Da forno

Preparazione


  1. Pulire la verza eliminando le foglie più esterne, tagliarla a striscioline e sciacquarla abbondantemente sotto l’acqua corrente.
    In una pentola portare a bollore dell’acqua leggermente salata, aggiungere la verza e far cuocere per 5 minuti. Scolare e far raffreddare.
    Ungere con l’olio extravergine d’oliva una pirofila da forno, versare metà della verza e distribuire uniformemente, coprire con la scamorza affumicata tagliata a fettine.
    Aggiungere il resto della verza e spolverizzare su tutta la superfice abbondante parmigiano reggiano grattugiato ed un poco di pangrattato.
    Cuocere in forno già caldo a 180° per 20 minuti.

Precedente Crepes con salmone zucchine e stracchino Successivo Polpette con minestrone

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.