fbpx 572809290070875
Crea sito

POLPETTONE

POLPETTONE

FavoriteLoadingAdd to favorites

Il polpettone è una pietanza solitamente a base di carne tritata, spezie, aromi e ingredienti leganti, servita a tavola di norma come seconda portata o piatto unico.

  • DifficoltàBassa
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 600 gmacinato
  • q.b.sale (poco)
  • 1uovo
  • 1 pizzicoNoce moscata
  • 50 gparmigiano
  • 80 gPangrattato
  • 350 gSpinaci
  • 80 gSpeck
  • 4Uova sode

Preparazione

Mettiamo a bollire le uova e gli spinaci. Una volta cotti gli spinaci li scoliamo e li strizziamo per bene. Puliamo le uova e teniamole da parte.

In una ciotola aggiungiamo il macinato, il sale, l’uovo, la noce moscata, il parmigiano e iniziamo iniziamo a mescolare. Iniziamo ad aggiungere il pan grattato poco per volta fino ad incorporarlo tutto.

Stendiamo l’impasto del polpettone in un foglio di carta da forno per ottenere un rettangolo. Copriamo con un altro foglio e stendiamo con il mattarello per appiattire.
Iniziamo a farcire il polpettone.

Copriamo la superficie con gli spinaci lessati e strizzati. Poi facciamo uno strato con le fette di speck. Infine aggiungiamo le 4 uova sode tutte in fila e vicine al bordo.

Ora dobbiamo arrotolare aiutandoci con il lembo della carta forno, richiudiamo il polpettone su se stesso.

Quindi arrotoliamo la carta forno sul polpettone e chiudiamo i bordi ben stretti “a caramella”.

Mettiamo in una teglia e lo facciamo cuocere in forno a 200° per 40-45 minuti.

Una volta tolto dal forno il polpettone ripieno, lo lasciamo riposare coperto con un panno fino a che diventa tiepido.

Quindi apriamo delicatamente la carta forno e possiamo tagliarlo a fette. In questo modo rimane compatto e umido all’ interno e avremo fette perfette senza rischiare di romperlo.
Il polpettone ripieno è ottimo sia caldo che freddo, accompagnato da verdure a piacere ad esempio con un mix di piselli e carote.

Possiamo accompagnare il polpettone ripieno anche con un gustoso mix di verdure al forno, con un contorno di cavolfiore o di zucchine.

ricetta presa da fatto in casa da benedetta

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »