Viennetta fatta in casa senza zucchero semolato per dieta a basso indice glicemico

Concedersi un dolce a basso indice glicemico vuol dire poter gustare una porzione di qualcosa di goloso senza rischiare il picco della glicemia. La viennetta che prepariamo oggi rispecchia proprio una golosità da potersi concedere. Naturalmente è importante scegliere gli ingredienti giusti.. come : cioccolato fondente che abbia una percentuale di cacao oltre il 70%, della panna fresca di latte senza zucchero dolcificata con qualsiasi altra alternativa allo zucchero, basta che sia naturale e con indice glicemico basso o nullo (come la Stevia o eritritolo, oppure Sukrin o xilitolo ma anche i dolcificanti liquidi naturali possono essere utilizzati come lo zucchero di mela (dolcedì) oppure sciroppo di Agave… basta abituarsi a sostituire lo zucchero raffinato al momento dell’acquisto, poi tutto diventa semplice e ci aiuta a stare meglio). La Viennetta è un semifreddo che piace molto e la versione fatto in casa ci da la possibilità di realizzarlo con ingredienti scelti da noi, quindi più salubri e meno calorici. Possiamo preparare la Viennetta anche con 2 ingredienti : cioccolato fondente 85% + panna di latte senza zucchero, ma per renderla più soffice e cremosa anche appena prelevata dal congelatore possiamo aggiungere della meringa svizzera senza zucchero raffinato (con zucchero di mela + albumi pastorizzati), è velocissima da fare e regala un tocco di magia alla nostra golosissima viennetta a basso IG.

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • Porzioni12
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 200 gpanna fresca liquida
  • 100 gcioccolato fondente all’85%
  • 3albumi
  • 3 cucchiaidolcificante (Dolcesì zucchero naturale estratto da mele biologiche)

Strumenti

  • Stampo da Plumcake
  • Sbattitore
  • Termometro
  • Ciotola
  • Pentolino
  • Carta forno
  • Pellicola per alimenti

Preparazione delle sfoglie di cioccolato

  1. Mettere 100 grammi di cioccolato fondente in un piatto fondo, quindi scioglierlo al microonde oppure a bagnomaria

    Quando è ben fuso trasferirlo su un foglio di carta forno, stenderlo sottile aiutandosi con una spatola infine delimitare 4 – 5 rettangoli come spiegato nell’articolo -> fare le sfoglie di cioccolato per viennetta

    Appena fatte sistemarle in frigorifero o congelatore

Preparazione della mousse di panna

  1. Prima di tutto montare la panna con le fruste e metterla in frigo

    Poi preparare la meringa svizzera così -> mettere 3 albumi + 3 cucchiai di zucchero di mela (Dolcesì) in una ciotola, quindi trasferirla su una pentola contenente poca acqua in ebollizione (la ciotola non deve toccare l’acqua). Iniziare subito a lavorare con le fruste elettriche (lavate ed asciugate) e nel mentre misurare la temperatura, appena arriva a 60 gradi trasferire la ciotola in acqua fredda e continuare a lavorare con le stesse fruste per 5 minuti (qui-> Meringa Svizzera senza zucchero raffinato articolo originale)

    Unire subito la Meringa alla Panna montata e mescolare con una spatola

Assemblaggio della Viennetta

  1. Rivestire con la pellicola uno stampo da plumcake

  2. Mettere 2 – 3 cucchiai di mousse sul fondo e stenderla arrivando bene anche agli angoli

  3. coprire con una sfoglia di cioccolato, poi ripetere i 2 passaggi fino a terminare sia la mousse sia le sfoglie

    *l’ultimo strato deve essere di mousse

    Mettere lo stampo in congelatore

  4. Dopo 2 – 3 ore la Viennetta è pronta. Può essere prelevata, quindi capovolta su un vassoio rettangolare, può essere guarnita come in foto (con panna e panna + cacao amaro con l’aiuto di una sac a poche con beccuccio apposito per nastro), oppure va benissimo anche senza guarnizione

  5. ___________________________

    2 CONSIGLI :

    Se durante la preparazione la meringa dovesse stazionare in cucina per un qualsiasi motivo.. si potrebbe sciogliere, quindi o si unisce subito alla panna fredda e si prepara la viennetta immediatamente oppure è consigliabile trasferire la meringa in congelatore (nel momento di utilizzo ricordarsi di lavorarla qualche secondo con le fruste elettriche prima di unirla alla panna.

    __________________

    La Viennetta essendo un semifreddo può essere conservata in congelatore anche per lunghi periodi

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Commenta questo articolo

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.