Crea sito

Meringa svizzera senza zucchero raffinato con albume e dolcificante naturale di mele

La meringa svizzera preparata a bagno maria (come anche la meringa italiana preparata con sciroppo 121° e quella francese preparata a freddo) è una vera magia quando viene aggiunta ad un composto di base per fare un gelato o semifreddo fatto in casa, rende tutto soffice anche se conservato nel congelatore. Il problema è che la ricetta originale prevede troppo zucchero. Ma oggi prepariamo una meringa svizzera più salubre adatta anche per dieta a basso indice glicemico (anche per diabetici). 100 grammi di questa meringa francese ha soltanto 150 calorie ; 100 grammi di meringa svizzera con zucchero semolato ha più di 400 calorie, la differenza è tanta. Per preparare la meringa svizzera senza zucchero raffinato si utilizza un tot peso di albume + un terzo di zucchero naturale di mela (se non ne avete mai sentito parlare e non sapete dove trovarlo.. è ormai reperibile ovunque anche alla coop, si chiama Dolcedì zuccheri da frutta biologica oppure qui online)

Meringa svizzera senza zucchero raffinato per fare gelati e semifreddi (light) morbidi anche se congelati, adatti anche per chi è a dieta o per chi soffre di diabete. La differenza con la versione carica di calorie e carboidrati è che questa si scioglie prima ma se non si utilizza immediatamente si conserva in congelatore e poi quando si decide di utilizzarla basta lavorarla con fruste elettriche pochi secondi, per la salute e la linea vale la pena perdere pochi secondi in più

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura2 Minuti
  • Porzioni130 grammi da unire a stesso peso di panna per fare viennetta, semifreddo o gelato
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 90 galbumi (circa 3)
  • 30 gdolcificante (Dolcedì naturale estratto da mele biologiche)

Strumenti

  • Fornello
  • Termometro
  • Sbattitore
  • Pentolino
  • Ciotola

Preparazione

  1. Mettere sul fornello acceso un pentolino contenente due dita d’acqua. Attendere che inizi a bollire dolcemente poi appoggiarci sopra una ciotola di metallo contenente 3 albumi + 3 cucchiai di zucchero di mela *(il fondo della ciotola non deve toccare l’acqua in ebollizione)

  2. Iniziare a lavorare subito con le fruste elettriche e misurare con un termometro da cucina la temperatura, appena raggiunge 60 gradi immergere la ciotola della meringa in acqua fredda e continuare a lavorare con le fruste elettriche fino a completo raffreddamento

  3. La meringa è pronta per essere utilizzata ed unita a stesso peso di panna per realizzare un semifreddo, viennetta, gelato. Renderà il dolce sempre soffice anche appena prelevato dal congelatore

  4. __________

    CONSIGLI :

    Considerare che la meringa svizzera preparata oggi prevede poca quantità di zucchero naturale, per questo è poco dolce. In base ai propri gusti quindi dolcificare oppure no .. il composto da aggiungere ( in genere panna montata)

    ___________________________

    La meringa svizzera fuori dal congelatore si scioglie, quindi appena preparata va subito unita alla stessa quantità di panna montata per fare un semifreddo (o anche alla base di un gelato), oppure va subito riposta in congelatore. Quando poi si deciderà di utilizzarla si dovrà montare con fruste elettriche per farla tornare come appena fatta, quindi unirla subito ad un secondo composto per andare a realizzare un dolce da conservare in congelatore (semifreddo o gelato)

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Commenta questo articolo

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.